Martedì 03 Luglio 2018 - 10:30

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

Los Angeles Lakers scatenati sul mercato dei free agent Nba. Dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari, la franchigia della California ha raggiunto un accordo con il playmaker Rajon Rondo in uscita da New Orleans. Secondo i media americani, il 32enne ex campione Nba con i Boston Celtics firmerà con i Lakers un contratto di una stagione a 9 milioni di dollari. Per fare spazio a Rondo nel salary cap, i Lakers cederanno ai Pelicans l'ala forte Julius Randle. Non paghi i Lakers hanno rinforzato il loro roster firmando accordi di un anno con lo swingman Lance Stephenson, la guardia Kentavious Caldwell-Pope e il centro JaVale McGee in uscita da Golden State.

Proprio i Warriors, campioni Nba in carica, hanno subito replicato alla campagna acquisti dei Lakers ingaggiando il centro DeMarcus Cousins dai New Orleans Pelicans. La squadra di coach Steve Kerr punta così a confermare la sua leadership nella Western Conference. Il 27enne Cousins, reduce da un grave infortunio al tendine di Achille che lo costretto a saltare buona parte della scorsa stagione, ha firmato un contratto di un anno con Golden State a 5.3 milioni di dollari.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs

Nba, Durant fa piccoli i Cavaliers. Golden State va 3-0

Nella notte, a Cleveland, passano i Warriors (110-102) nonostante la pessima serata di Curry. Non bastano i 33 punti di LeBron James

NBA All-Star Game 2018

Basket, Finali Nba: Golden State-Cleveland 122-103, Warriors sul 2-0

Curry, miglior marcatore della partita, ha battuto il record di triple in finale stabilito nel 2010 da Ray Allen