Mercoledì 14 Settembre 2011 - 12:15

Lady Gaga alla tua festa? Chiama Renee Cole, la sosia ufficiale

IMG

New York (New York, Usa), 14 set. (LaPresse) - Di Lady Gaga ce n'è una, e anche se in molte cercano di imitarla, ma solo una lo fa per lavoro e con successo. Si chiama Renee Cole vive a New York, è un'attrice e cantante ex reginetta di bellezza che è stata incoronata Miss Maryland nel 1993. Ma soprattutto è la sosia ufficiale della popstar, e come tale è comparsa alla New York Fashion Week.

Renee è nata nel 1971, perciò ha 15 anni più dell'originale, ma non si direbbe. A luglio 2010 ha vinto il concorso come migliore sosia di Lady Germanotta, dando il via al 'The Lady Gaga Experience'. Da allora si è esibita negli eccentrici panni della cantante in centinaia di eventi in tutti gli Stati Uniti, ed è comparsa su diverse testate e network televisivi, dalla Cnn a Life.

Senza trucco, tacchi e parrucche, Renee è una ragazza normale, carina, bionda e sottile. Ma truccata e vestita, si trasforma, e sfida chiunque a notare la differenza. Così per chi vuole ma non può permettersi di avere la popstar alla propria festa di compleanno, al matrimonio o all'addio al nubilato, può pensare di "affittare" Renee. Basta andare sul sito http://theladygagaexperience.com.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, la presentazione della nuova stagione di Otto e Mezzo

Lilli Gruber: "Non ho mai pensato di sposarmi o di avere figli"

Le confessioni della giornalista: "Le donne devono chiedere e pretendere di più o non arriveranno mai al vertice"

Emmy 2017, le critiche a Nicole Kidman: bacia Skarsgård davanti al marito e dimentica i figli adottivi

Un bacio dolce sulle labbra quello che Nicole Kidman ha dato al collega, mentre suo marito Keith Urban era lì a guardare

Tribunale Milano: Fabrizio Corona condannato a un anno, assolto per due reati

In carcere un altro anno. Corona fa lo sciopero della fame: "Disposto a sacrificare la mia vita"

In una lunga lettera dal carcere spiega a Verissimo la sua delusione e insofferenza