Lunedì 08 Gennaio 2018 - 19:15

La stretta Ryanair sui bagagli a mano: dal 15 gennaio tutti in stiva

Solo chi ha acquistato un biglietto prioritario potrà portarlo in cabina. L'azienda: "Renderà le procedure di imbarco più veloci"

Ryanair employee relations

Novità in casa Ryanair. Dal 15 gennaio 2018 basta ai trolley in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario.

La stretta sui bagagli che si possono portare gratuitamente a bordo arriva con una nota dell'azienda: "Solamente i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno portare due bagagli a mano in cabina. Tutti gli altri  potranno portare in cabina solo il bagaglio a mano più piccolo mentre il più grande (trolley con ruote) verrà messo gratuitamente in stiva al gate d’imbarco".

"In questo modo - ha affermato John F. Alborante, sales & Marketing Manager Italia di Ryanair - si potranno rendere più veloci le procedure d’imbarco ed eliminare eventuali ritardi. Inoltre la nuova policy bagagli offre ai nostri clienti tariffe più basse per il bagaglio registrato, aumentandone del 33% il peso consentito".

Da poco infatti l'azienda irlandese ha ridotto da 35 a 25 euro il costo dei bagagli da stiva e aumentato la franchigia da 15 a 20kg per incoraggiare un maggior numero di clienti ad acquistare il bagaglio registrato e ridurre il volume di quelli a mano.

L'imbarco Prioritario può essere acquistato a 5 euro al momento della prenotazione, oppure a 6 euro fino a un’ora prima della partenza del volo.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ferrero compra dolci Usa di Nestlé, affare da 2,4 mld euro

Con l'acquisizione, Ferrero diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario

Roma, convegno 'Le reti di imprese: profili di diritto nazionale ed europeo'

Oggi alle 9.30 in Sala Vanvitelli, presso l'Avvocatura generale dello Stato

Lo scalo Ryanair dell'aeroporto di Orio al Serio

Ryanair, sciopero il 10 febbraio. Sindacati: "Serve confronto serio"

Sul tavolo il contratto collettivo di lavoro e le tutele sociali di tutto il personale