Sabato 06 Febbraio 2016 - 18:30

La Pro Vercelli supera il Brescia in rimonta 2-1

I piemontesi tornano al successo dopo un lungo digiuno

La Pro Vercelli supera il Brescia in rimonta 2-1

Importante successo in chiave salvezza per la Pro Vercelli, che in un match valido per la 25/a giornata di Serie B ha superato allo stadio Silvio Piola il Brescia 2-1 in rimonta. I lombardi infatti erano andati in vantaggio al 3' con Mazzitelli, prima dei gol di Bani (al 6') e Mustacchio, in rete al 64'. Nelle formazioni iniziali Foscarini lancia il 4-2-3-1 con Mustacchio-Rossi-Malonga dietro a Marchi, mentre le Rondinelle rispondono con lo stesso modulo con Andrea Caracciolo punta unica. Dopo solo 270 secondi arriva il gol di Mazzitelli, che su punizione sorprende dalla lunga distanza Pigliacelli. Ma due minuti ecco il pari dei piemontesi con Bani, che sfrutta di testa un corner teso dalla sinistra. Al 15' Castiglia vicino al gol con un tiro di controbalzo, mentre al 34' Caracciolo impegna Pigliacelli con una bella azione personale. Nel finale un'occasione per parte con Marchi (colpo di testa sul fondo) e Andrea Caracciolo, che spedisce a lato da buona posizione.

Nella ripresa subito palo esterno di Mustacchio, che si ritrova solo sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La partita a questo punto diventa molto fisica, ma al 63' arriva il raddoppio della Pro Vercelli: Mustacchio batte Minelli con un colpo di testa in tuffo su assist di Scavone. Nel finale il Brescia cerca il pari con lanci lunghi, ma Legatin fa buona guardia. Con questo successo la Pro Vercelli esce dalla zona playout raggiungendo quota 27 punti, mentre il Brescia rimane al momento sesto (in attesa del Cesena) a quota 38 lunghezze.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia