Martedì 15 Novembre 2016 - 17:45

La multinazionale Adient apre la sede di Collegno

L'azienda leader nella produzione di sedili per auto gestirà dal nuovo stabilimento tutte le attività europee

La multinazionale Adient apre la sede di Collegno

Adient, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di sedili per auto, ha inaugurato oggi la sede italiana di Collegno. Nata nel 2016 da uno spin-off del segmento automotive di Johnson Controls, si è quotata a Wall Street il 31 ottobre scorso. La nuova multinazionale vanta un fatturato stimato di circa 32 miliardi di dollari, oltre 230 insediamenti in tutto il mondo (33 paesi) e circa 75.000 dipendenti. In particolare, in Italia, con circa 300 milioni di dollari di fatturato e 60 dipendenti, si occupa della ingegnerizzazione, dello sviluppo dei prodotti e della commercializzazione.

"In questi uffici, abbiamo il front engineering, cioè coloro che devono dialogare con la piattaforma del cliente per sviluppare insieme il prodotto e poi trasferirlo nella produzione", afferma Marzio Raveggi, vice presidente e direttore generale di Adient Sud Europa. Dalla nuova sede di Collegno vengono gestite tutte le attività europee rivolte, in particolare, al gruppo Fca.
Adient si è confermata, poi, leader anche nel campo dell'innovazione, introducendo "l'auto del futuro". Attraverso le avveniristiche tecnologie dell'autonomous drive installate sui nuovi veicoli, infatti, il guidatore non dovrà più essere sempre concentrato alla guida e potrà godersi il viaggio comodamente seduto in una sorta di "salotto" insieme agli altri passeggeri.

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nuova Fiat 500 Mirror: intervista a Luca Napolitano, responsabile marca Fiat per la Regione EMEA

Il nuovo modello presentato oggi sul web nelle parole di Luca Napolitano. Un'icona di stile diventa un concentrato di tecnologie interattive

Fca, 500 Mirror: la più connessa di sempre

Quando tecnologia e stile si incontrano

Conferenza stampa di Sergio Marchionne - Salone dell'automobile di Detroit

Ferrari pensa a supercar elettrica. Marchionne: "Saremmo i primi"

Il brand del cavallino rampante lancerà alla fine del 2019 il suo suv

Fca, la nuova Jeep Cherokee al salone di Detroit

Il nuovo suv sbarcherà in Europa nella seconda metà del 2018