Martedì 15 Novembre 2016 - 14:45

'La mafia uccide solo d'estate' di Pif diventa una serie tv

Il regista: "Felice che la mia fiction entri anche nelle case dei mafiosi"

'La mafia uccide solo d'estate' di Pif diventa una serie tv

'La mafia uccide solo d'estate' di Pif diventa una serie tv. A presentarla lo stesso regista nel corso di un evento al cinema Barberini di Roma. "Quando ho fatto il film sognavo in realtà di fare una serie perché c'è più spazio per raccontare le cose ed entra maggiormente nelle case degli italiani. Sono fiero che questo possa avvenire tramite la Rai", afferma Pif . "Sono ancora più fiero che entrerà pure nelle case dei mafiosi - aggiunge ancora - loro non hanno senso dell'umorismo e poterli smitizzare è un grande successo".

"Io sono convinto che finché c'è una risata c'è una speranza - dice ancora - non riuscire ad affrontare questo argomento solo dal punto di vista drammatico e se lo posso fare è grazie a persone come Peppino Impastato che per questo sono morte".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lieto fine per Selvaggia Lucarelli: ritrovata la madre scomparsa

La giornalista aveva chiesto aiuto agli utenti sui social

Dempsey e Borghi insieme per Sky nella nuova serie originale Diavoli

Le riprese inizieranno a settembre a Londra per la regia dell'inglese Nick Hurran

Premiere di Molly's Game a Londra

Idris Elba prossimo James Bond? L'attore alimenta le voci su Twitter

Un cinguettio semplice, ma molto significativo

GERMANY-BERLINALE-FILM-CHATRIAN

Locarno Festival, Pardo d'oro al regista singaporeano Yeo Siew Hua per A land imagined

Tra i grandi ospiti di quest'anno Ethan Hawke e Ted Hope, Meg Ryan, Bruno Dumont e la masterclass di Kyle Cooper