Sabato 12 Novembre 2016 - 19:15

La 'giovine' Italia di Ventura a caccia di gol in Liechtenstein

. Dopo i successi in Israele e Macedonia e il pareggio casalingo con la Spagna, gli Azzurri di nuovo in campo

La 'giovine' Italia di Ventura a caccia di gol in Liechtenstein

Una rinnovata Nazionale di calcio scende in campo questa sera a Vaduz contro il Liechtenstein in una gara valida per la quarta giornata delle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018 in Russia. Dopo i successi in Israele e Macedonia e il pareggio casalingo con la Spagna, gli Azzurri di Giampiero Ventura vanno a caccia di altri tre punti per restare in testa alla classifica del Gruppo G in compagnia delle Furie Rosse. Fondamentale vincere e possibilmente segnare anche tanti gol, visto che la Spagna ne ha rifilati ben 8 ai semidilettanti del Liechtenstein. Ventura vara il suo prediletto 4-2-4 con la coppia d'attacco formata dai suoi 'pupilli' Immobile e Belotti, sulle fasce Candreva a destra e Bonaventura a sinistra. In mezzo al campo agiranno Verratti e De Rossi. In difesa davanti a Buffon, Bonucci e Romagnoli saranno i centrali, con Zappacosta e De Sciglio favoriti sulle fasce.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, tre candidati più Lotito. Al voto il 29. Rischio stallo

Il mondo del calcio fatica a rinnovarsi. In corsa Tommasi (Aic), Gravina (LegaPro) e Sibilia (Lnd) che è leggermente favorito. Cairo: "Non voterei Lotito"

Anche Sibilia in corsa per la Figc. Attesa per la decisione di Lotito

Il numero uno della Lega Dilettanti dopo l'investitura: "Io sono il nuovo, avanti fino in fondo per vincere"

GER, FC Bayern Muenchen vs SG Sonnenhof Grossaspach

Calciomercato, Inter accelera per Rafinha. Napoli, ecco Machach

Il centrocampista è più vicino ai nerazzurri, che propongono al Barcellona la formula del prestito con riscatto fissato a 20 milioni

Europa League - Zenit Saint Petersburg vs FK Vardar

Mancini e il sogno Mondiale: "Diventare ct azzurro sarebbe un onore, sogno vittoria"

In caso di nomina a tecnico azzurro, nessuna nostalgia del lavoro quotidiano, ha assicurato lo jesino