Domenica 07 Maggio 2017 - 17:00

Occhi sulla Francia, sfida Macron-Le Pen al ballottaggio per arrivare all'Eliseo

I candidati hanno votato in mattinata per il secondo decisivo turno delle presidenziali, media Belgio: Il centrista è al 62-64%

La Francia al voto, sfida Macron-Le Pen: Unione europea alla prova del nove

Urne aperte in Francia oggi fino alle 19 (le 20 nelle grandi città) per il ballottaggio delle presidenziali fra il candidato di 'En marche!', Emmanuel Macron, e Marine Le Pen, in corsa per il Front National. I 66.546 seggi hanno aperto alle 8 locali. Macron è in vantaggio nei territori d'Oltremare dove si è votato ieri per il ballottaggio delle presidenziali, rivela il quotidiano 'Le Soir' spiegando che il candidato di 'En Marche!' sarebbe nettamente in testa anche nel voto all'estero, soprattutto in Nord America, dove l'affluenza è aumentata del 6% rispetto alle elezioni del 2012. 

L'affluenza  alle 17 è stata del 65,30%, secondo il dato diffuso dal ministero dell'Interno. Il dato è più basso di 4 punti percentuali rispetto al 69,52% che alla stessa ora aveva votato al primo turno del 23 aprile. Più basso anche rispetto al 2012, quando era stato del 72%, al 2007 quando era stato del 75,1%, e al 2002 quando era stato del 76,6%.

MEDIA BELGIO: MACRON AL 62%  Il centrista Macron otterrebbe tra 62% e 64% delle preferenze al ballottaggio delle presidenziali francesi, sconfiggendo così la sfidante, la leader dell'estrema destra Le Pen. Lo affermano i media belgi, in particolare l'emittente Rtbf, che cita "vari istituti" di sondaggi come fonte della stima diffusa. I seggi nelle grandi città chiuderanno alle 20, ora dopo la quale saranno diffuse le prime proiezioni.

LEGGI ANCHEFrancia polizia evacua spianata del Louvre: Semplice verifica

LEGGI ANCHE - Elezioni in Francia, protesta Femen davanti a seggio Marine Le Pen

I candidati al voto. Macron ha votato nel suo seggio di Touquet, nel dipartimento Pad-de-Calais, vicino Parigi. Il candidato centrista alle presidenziali francesi, e grande favorito per l'Eliseo secondo i sondaggi, era accompagnato dalla moglie Brigette. Già all'uscita dall'abitazione, Macron era atteso da una grandissima folla di curiosi e sostenitori oltre ai giornalisti e fotografi. Dalle immagini di Bmftv, il candidato è apparso sorridente, ha salutato e baciato molti presenti prima di salire in auto verso il seggio. Nel pomeriggio il candidato di 'En marche!' si sposterà nel suo quartier generale a Parigi in attesa dei risultati. Le Pen, invece, ha votato nel seggio di Hénin-Beaumont nel dipartimento di Pas-de-Calais, appena qualche minuto dopo il suo rivale. La candidata dell'ultradestra alle presidenziali francesi, si sposterà nel suo quartier generale a Parigi, a Chalet du Lac, nel XIIe arrondissement, poco prima dello spoglio, atteso per le 20. Le Pen è apparsa seria davanti ai molti giornalisti presenti al seggio. La candidato era accompagnata dal sindaco di Hénin-Beaumont, Steeve Briois.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, Bannon attacca: I suprematisti bianchi sono dei perdenti, un mucchio di clown

Usa, Bannon attacca: I suprematisti bianchi sono dei perdenti, un mucchio di clown

Intanto l'ex direttore della Cia attacca Trump: "Causerà un danno duraturo al Paese"

Venezuela, sommossa in carcere: almeno 37 morti, 14 feriti

Venezuela, sommossa in carcere: almeno 37 morti, 14 feriti

Avvenuta a Puerto Ayacucho, il numero dei morti rappresenta il 40% del totale rinchiuso

Bannon: Non c'è soluzione militare a minacce Pyongyang

Bannon: Non c'è soluzione militare a minacce Pyongyang

Interviene il consigliere del presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Conferenza stampa sulla morte di Giulio Regeni

Regeni, bufera su governo dopo caso Nyt. Famiglia andrà al Cairo

Secondo Claudio Regeni e Paola Deffendi sarebbe sufficiente "un po' più di pressione sul governo egiziano" per fare chiarezza