Domenica 18 Settembre 2016 - 22:45

Badelj stende la Roma: Fiorentina fa festa nel finale

In zona Cesarini i romanisti vicini al pareggio ma sono i viola a spuntarla

La Fiorentina doma la Roma 1-0, con una rete di Badel

E l'uomo che non ti aspetti a risolvere la combattutissima sfida da Fiorentina e Roma, posticipo di lusso della quarta giornata di Serie A. Con Tello, Ilicic, Borja Valero e Kalinic da un lato e Dzeko, Perotti, Salah dall'altro tocca al centrocampista Milan Badelj risolvere con un jolly da fuori area a meno di dieci minuti dal 90' la contesa in favore dei viola, che centrano la seconda vittoria in campionato e risalgono nelle posizioni che contano della classifica. Per i giallorossi, che sul campo avrebbero meritato almeno un pareggio, fallisce così il possibile aggancio al Napoli primo in classifica.

Paulo Sousa come previsto alla vigilia schiera un 3-4-2-1 con Milic e Tello sugli esterni di centrocampo e Ilicic-Borja Valero nelle vesti di suggeritori per l'unica punta Kalinic. Dall'altra parte Spalletti rilancia Florenzi dal 1' dirottando sulla corsia mancina Bruno Peres. Fuori Juan Jesus. In attacco Dzeko è supportato da Perotti e Salah, con El Shaarawy che si accomoda in panchina. L'iniziale fase di studio tra due squadre che si conoscono molto bene dura fino al 15' quando Dzeko sul bel lancio di Florenzi di testa manda di un soffio a lato. Il bosniaco è pericoloso anche tre minuti dopo ma trova sulla sua strada la pronta risposta di Tatarusanu. Tanto i viola quanto i giallorossi costruiscono buone trame di gioco ma faticano a rendersi pericolose una volta arrivate al limite dell'area di rigore avversaria. Tuttavia Dzeko al 37' ha sui piedi la terza palla gol del primo tempo ma solo davanti al portiere, sull'ennesimo servizio di Florenzi, calcia alto da buona posizione. Nel finale sussulto dei padroni di casa con Ilicic, che dopo aver superato De Rossi fa partire un tiro che non inquadra lo specchio della porta. Sul fronte opposto Salah, fischiatissimo dai suoi ex tifosi, chiude il primo tempo con una conclusione alta sopra la traversa.

In avvio di ripresa si fa notare anche il nuovo acquisto dei viola Milic, che sbuca sul secondo palo sul cross di Tello e costringe Szczesny al primo vero intervento della sua serata. Al 18' si fa notare anche la squadra ospita con una conclusione di Perotti deviata in corner da Tatarusanu dopo una bella combinazione tra Salah e Nainggolan. Rispetto alla prima frazione però l'undici di Sousa appare più incisivo a al 22' spreca un'occasionissima con il suo bomber principe, Kalinic, che tutto solo da due passi schiaccia di testa non dando forza al pallone e agevolando l'intervento di un incredulo Szczesny. Entrambi i tecnici provano a vincere la partita inserendo forze fresche: da un lato entra Bernardeschi, dall'altro arriva il momento di El Shaarawy, e poco dopo di Totti. Nel finale, con le due squadre visibilmente stanche anche a causa degli impegni di giovedì in Europa League, sono i centrocampisti a fare la differenza. Al 36' Nainggolan calcia di prima intenzione sull'invito di Florenzi trovando il palo a negargli la gioia del gol. Sul fronte opposto invece Badelj trova l'angolino giusto con una rasoiata vincente che si infila alla destra di Szczesny per il vantaggio viola. La Roma si getta in attacco e in pieno recupero sfiora due volte il pareggio. El Shaarawy, tutto solo sulla sinistra, si fa murare la conclusione dall'ottimo Tatarusanu, poco dopo invece il destro di Totti da fuori area finisce sul fondo. Dopo otto - interminabili per i tifosi del 'Franchi' - minuti di recupero Rizzoli fischia la fine delle ostilità: la Fiorentina torna a vincere e condanna la Roma al primo stop in campionato.
 

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino - Roma

Torino-Roma, le pagelle. Kolarov migliore in campo

Tra i granata, ok De Silvestri, male Ljajic e Niang. Tra i giallorossi ottimo esordio del messicano Moreno. Dzeko sottotono

Benevento - Fiorentina

Serie A, Fiorentina corsara a Benevento 3-0: Baroni al capolinea

Nona sconfitta consecutiva per i sanniti: battuto il record negativo del Venezia che durava da quasi 70 anni

Torino - Roma

Serie A, alla Roma basta Kolarov: Toro ko, giallorossi tengono ritmo Champions

Una punizione nella ripresa del serbo decide la sfida dell'Olimpico Grande Torino e regala tre punti pesantissimi alla squadra di Di Francesco

Calcio, Roma: Fratelli Rossetti diventa Formal Shoes Partner

Le calzature saranno personalizzate con il nome di ogni giocatore