Martedì 21 Giugno 2016 - 12:45

La felicità di Galliani: Incredibile, Berlusconi è già in forma

"Sono rimasto assolutamente stupito, perché l'ho visto attivo"

La felicità di Galliani: Incredibile, Berlusconi è già in forma

"Sono stato ieri due ore in ospedale dal presidente Berlusconi e veramente sono felice, perché l'ho trovato bene, forte, carico. Straordinario perché l'intervento è stato martedì, ieri era lunedì sera. Sono stato lì dalle 18 alle 20 e l'ho trovato proprio bene. Incredibile: in sei giorni è in forma". Queste le aprole dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, arrivando in via Rosellini, a Milano, per il consiglio e l'assemblea ordinaria della Lega Serie A, parlando delle condizioni del patron rossonero, Silvio Berlusconi, ricoverato al San Raffaele di Milano dopo l'intervento di sostituzione della valvola aortica.

"Può già uscire alla fine di questa settimana o è troppo presto?", gli hanno chiesto i cronisti. "La settimana prossima. Comunque, telefona, parla. Non faccio il medico, ma fa molte cose. Sono rimasto assolutamente stupito, perché l'ho visto attivo. Non sembrava una persona che avesse subito un intervento di quel genere lì", ha aggiunto l'a.d. rossonero.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni a piedi nei pressi di palazzo Chigi

Gentiloni lascia Chigi e scherza: "Non mi hanno mostrato la stanza dei bottoni"

Il premier uscente ha salutato i dipendenti: "Dovrebbe arrivare il nuovo esecutivo. Lasciamo il Paese con più lavoro, più diritti e conti a posto"

Giuseppe Conte entra alla Camera dei Deputati

Governo, si allungano i tempi. Conte lavora sulla lista dei ministri, incontro informale al Colle

Il premier incaricato dal governatore della Banca d'Italia a Palazzo Koch, poi vertice con Salvini e Di Maio. Il premier incaricato non scioglierà la riserva prima di sabato

Il Presidente Mattarella a Civitavecchia in occasione della partenza della "Nave della Legalità"

Il Colle non ci sta: "Tema non sono veti, ma diktat su Mattarella e Conte"

Trapelano malumori per la posizione di Di Maio e Salvini su Savona all'Economia

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"