Mercoledì 02 Novembre 2016 - 19:30

La Federal Reserve lascia tassi interesse invariati a 0,25-0,5%

L'opportunità di un aumento dei tassi "ha continuato a rafforzarsi"

La Federal Reserve lascia tassi interesse invariati a 0,25-0,5%

La Federal Reserve ha lasciato i tassi d'interesse invariati tra lo 0,25% e lo 0,50%. Lo si apprende da una nota rilasciata al termine del meeting del Federal Open Market Committee.  Il Committee della Fed  ritiene che l'opportunità di un aumento dei tassi d'interesse "abbia continuato a rafforzarsi", ma ha comunque deciso "di attendere ulteriori prove di un progresso costante verso in suoi obiettivi".  La decisione di mantenere invariati i tassi non è stata tuttavia presa all'unanimità dal Federal Open Market Committee della Federal Reserve. A votare contro quella che è poi stata la scelta finale sono stati due membri: Esther L. George and Loretta J. Mester, che avrebbero preferito un aumento tra lo 0,5% e lo 0,75%
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Camera dei Deputati - Interpellanze urgenti

Ilva, Di Maio: "Procedura di gara un pasticcio. Avvierò un'indagine e chi ha sbagliato ne risponderà"

Calenda replica: "Responsabilità è mia, non ho bisogno di inventare 'manine'. Annulla la gara se la ritieni viziata"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Camp Jeep 2018: alla scoperta della nuova Wrangler

Fca, a giugno immatricolate 104.100 auto in Europa: Jeep +72,1%

Ottimi risultati anche per l'Alfa Romeo con i suoi modelli di punta Stelvio e Giulia

CHINA-EU-SUMMIT-DIPLOMACY

Dazi, summit Ue-Cina a Pechino: "Evitare conflitti, Wto da riformare"

Il governo cinese, intanto, ricorre all'Organizzazione mondiale del commercio contro la minaccia di tariffe pari a 200 miliardi avanzata dagli Stati Uniti