Martedì 11 Luglio 2017 - 17:15

La famiglia di Nicky Hayden chiede danni all'investitore

Investito lo scorso 17 maggio, il pilota è morto dopo cinque giorni di coma

La famiglia di Nicky Hayden chiede danni all'investitore

La famiglia di Nicky Hayden ha chiesto il risarcimento al ragazzo che guidava l'auto che ha travolto il pilota statunitense, causandone la morte. Lo rivela 'Il Resto del Carlino', secondo cui lettera con la richiesta danni è arrivata direttamente al giovane, alcuni giorni fa. A inviarla è stato Moreno Maresi, l'avvocato a cui si è affidata la famiglia del pilota americano. Secondo il quotidiano, non è stata quantificata la somma. Investito lo scorso 17 maggio durante un allenamento in bicicletta sulla provinciale Riccione-Tavoleto, Hayden è morto dopo cinque giorni di coma all'ospedale Bufalini di Cesena.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."