Mercoledì 14 Dicembre 2016 - 11:00

Consulta decide l'11 gennaio sul referendum contro il Jobs act

Sul tavolo l'ammissibilità dei quesiti promossi dalla Cgil

Consulta decide l'11 gennaio sul referendum contro il Jobs act

La Corte Costituzionale nella camera di consiglio dell'11 gennaio 2017, in aggiunta alle altre cause già fissate, tratterà dell'ammissibilità delle richieste relative a tre referendum popolari abrogativi in materia di lavoro e jobs act. Lo rende noto un comunicato della Consulta. I quesiti sono stati promossi dalla Cgil e riguardano le norme del jobs act, i voucher e appalti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese