Lunedì 18 Gennaio 2016 - 14:15

Camusso: Per licenziare fannulloni regole esistono già

La segretaria della Cgil si scaglia contro la proposta di Renzi sul licenziamento entro 48 ore

Camusso: Per licenziare i fannulloni le regole esistono già

"Le regole per licenziare i cosiddetti fannulloni "ci sono già: mi piacerebbe che il governo dicesse perché non funzionano". Lo ha detto il segretario della Cgil, Susanna Camusso, a margine di una conferenza stampa alla stazione di Roma Termini. "Sennò - ha aggiunto Camusso, è una campagna, si chiama propaganda". Il segretario generale della Cgil vede il rischio di "inventare una campagna che fa sembrare che i 3 milioni di lavoratori del pubblico impiego siano tutti nulla facenti, dei truffatori dello Stato: così si fa del male".

A Camusso è stato chiesto se i fannulloni vanno puniti. "Lo abbiamo detto in tutte le salse - ha sottolineato lei - lo abbiamo detto per Roma la prima volta, lo abbiamo detto per San Remo, lo abbiamo detto ancora per Roma", ha aggiunto il segretario generale della Cgil, riferendosi ai vari casi fatti emergere negli ultimi mesi dalla stampa. "Così come ho detto con altrettanta nettezza che se un Comune il 50% delle persone non va a lavorare, è un problema in più", ha aggiunto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Perugia, bomba rudimentale in una busta davanti filiale Banca Etruria

Banca Etruria, tribunale annulla sanzioni: "Consob sapeva da fine 2013"

La Corte ha cancellato parte delle sanzioni, pari a 2,8 milioni di euro, inflitte lo scorso anno

Sciopero Ryanair 25 luglio 2018

Ryanair, verso un venerdì di scioperi dei piloti in Europa

Tagliati circa 400 dei 2.400 voli europei previsti, per un totale di circa 55 mila passeggeri coinvolti

Presentazione dei risultati raggiunti da Agenzia delle entrate nel 2017.

Fisco, riscossione in vacanza: ad agosto stop a un milione di atti

Al primo posto per numero di atti rimandati a settembre c'è la Lombardia