Venerdì 07 Ottobre 2016 - 16:45

L'uragano Matthew fa oltre 570 morti ad Haiti e arriva in Florida

Il presidente Obama avverte: "Il pericolo è molto serio"

L'Uragano Matthew fa oltre 300 morti ad Haiti. Obama: Pericolo serio, preparatevi

L'Uragano Matthew arriva negli Stati Uniti dopo aver seminato morte e distruzione nei Caraibi. E il bilancio continua a salire: secondo un conteggio fatto da Reuters sulla base delle informazioni di protezione civile e funzionari locali, ad Haiti le vittime sarebbero 572. Oltre 61.500 gli sfollati nei rifugi. Intanto il ciclone si sta spostando con venti fino a 195 chilometri orari verso la Florida, che ha dichiarato lo stato di emergenza. Lo stesso hanno fatto Georgia e Nord e Sud Carolina.

Circa 600mila case sono attualmente senza corrente elettrica in Florida e altri blackout sono attesi. "La parte peggiore deve ancora arrivare. C'è ancora il potenziale per un colpo diretto e stiamo registrando venti a 160 chilometri orari", ha dichiarato il governatore dello Stato, Rick Scott.

“E' un pericolo serio. Ascoltate le autorità locali, preparatevi, prendetevi cura uno dell'altro”, ha ammonito il presidente Usa Barack Obama con un messaggio su Twitter. L'uragano pare fortunatamente star perdendo di intensità e si è ridotto a categoria 3.

Quasi 2 milioni di persone negli States sono state evacuate in vista dell'arrivo di Matthew. Il governatore della Florida, Rick Scott, ha pregato le persone di seguire l'indicazione data dalle autorità e lasciare le zone a rischio. Scott ha attivato migliaia di membri della Guardia nazionale per assistere le persone e avvertirle che si prevedono venti fino a 240 chilometri orari. Intanto centinaia di voli sono stati cancellati nel sud della Florida, mentre tutte le scuole dello Stato e diversi parchi divertimenti sono chiusi, in vista dell'arrivo dell'uragano. Tra le compagnie che hanno segnalato lo stop ci sono American Airlines, Delta Air Lines e United Airlines. Fra le attrazioni che rimarranno chiuse oggi e domani ci sono invece Walt Disney World, Universal Studios Florida e SeaWorld. Le scuole sono chiuse in tutta la regione.

Scritto da 
  • Silvia Caprioglio
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Desaparecidos italiani: 8 ergastoli e 19 assolti in processo Condor

Desaparecidos italiani: 8 ergastoli e 19 assolti in processo Condor

Tra i condannati l'ex presidente della Bolivia Luis Garcia Meza Tejada e l'ex presidente del Perù Francisco Morales Cerruti Bermudez

Davos, Xi: Basta dare colpa a globalizzazione, no al protezionismo

Presidente Cina: Globalizzazione non ha colpe, no a protezionismo

Per Xi Jinping, a Davos, "nessuno uscirà vincitore da una guerra commerciale"

Putin: Cercano di delegittimare la vittoria di Trump

Putin: Cercano di delegittimare la vittoria di Trump

Tentano di minare una "convincente" vittoria del repubblicano

La sfida di Trump 45° presidente: Usa torneranno grandi

La sfida di Trump 45° presidente: Usa torneranno grandi

Tra i problemi ci sono il terrorismo jihadista dello Stato Islamico e la tensione con la Russia