Mercoledì 03 Agosto 2016 - 15:15

Video di minacce dell'Isis: obiettivi ebrei, Israele e poi Roma

Il Jerusalem Post ha mostrato le intenzioni di Wilayat Sayna, branca dell'Isis attiva nella zona del Sinai

L'Isis in un nuovo video minaccia ebrei, Israele e Roma

 Wilayat Sayna, branca dello Stato islamico nel Sinai, ha diffuso un nuovo video in cui dei jihadisti minacciano di colpire gli ebrei e Israele, per poi conquistare Roma. Lo ha riferito il Jerusalem Post. Intitolato 'Fiamma del deserto', il video mostra violenze contro obiettivi egiziani, mentre il narratore evoca attacchi passati nel Sinai come esempi di futuri attacchi contro gli occidentali. "Questo è solo l'inizio, e il nostro incontro sarà a Roma e Beit al-Maqdis (Gerusalemme)", dice la voce del filmato, citato dal Jerusalem Post. "Oh ebrei, aspettateci. La punizione sarà grave e presto pagherete un alto prezzo", minaccia il jihadista. Il video si conclude con le immagini di militanti che uccidono due militari egiziani, che l'Isis ha rivendicato di aver sequestrato ad Arish.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare