Giovedì 22 Settembre 2016 - 07:30

L'Isis ha usato armi chimiche contro i soldati degli Usa

La denuncia della Cnn e la conferma del Pentagono

L'Isis avrebbe usato armi chimiche contro i soldati Usa

Lo Stato islamico ha lanciato un razzo contro la base aerea di Qayara, nel nord dell'Iraq, dove sono dispiegate le forze speciali statunitensi, con tracce di iprite, il cosiddetto 'gas mostarda'. Lo conferma il portavoce del Pentagono, Jeff Davis, dopo che la notizia era stata rivelata dalla Cnn, citando diverse fonti ufficiali Usa. Secondo il Pentagono, nelle analisi preliminari sul razzo, che non ha causato vittime e danni, sono stati riscontrati resti di iprite. "Questo attacco non ha colpito la nostra missione in alcun modo, né abbiamo cambiato la nostra strategia di sicurezza nella zona di Qayara", ha aggiunto Davis.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vaticano contro Trump: Travel ban e politiche sul clima preoccupano

Vaticano contro Trump: Travel ban e politiche sul clima preoccupano

"Per fortuna anche negli Stati Uniti ci sono alcune voci che dissentono" ha detto il cardinale Turkson

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Secondo il governo americano, Mosca sta cercando di indebolire l’intero Occidente creando contatti con le diverse forze anti-sistema

Brexit, May: L'Italia resta un partner, non lasciamo l'Europa

May dopo la Brexit: L'Italia resta un partner, non lasciamo l'Europa

"È nostro intento - assicura la premier-assicurarci che l'Europa rimanga forte e prospera e che sia in grado di proiettare i propri valori"

Islanda pioniera: è legge l'uguaglianza di stipendio tra uomo e donna

In Islanda è legge l'uguaglianza di stipendio tra uomo e donna

E' il primo Paese a varare un provvedimento di questo tipo