Mercoledì 21 Settembre 2016 - 23:15

L'Inter vola: doppietta di Icardi e l'Empoli va ko

Vantaggio di testa dell'argentino al 14' e raddoppio in contropiede al 17'

L'Inter vola: doppietta di Icardi e l'Empoli va ko

E' sempre più Inter d'alta quota con Mauro Icardi. Il capitano nerazzurro firma una doppietta al 'Castellani' e per la squadra di Frank de Boer arriva la terza vittoria di fila in campionato. Non succedeva da nove mesi. A Empoli il tabellone dice 0-2: vantaggio di testa dell'argentino al 14' e raddoppio in contropiede al 17'.

Candreva, Joao Mario e Perisic alle spalle di Icardi nell'attacco dell'Inter e prima panchina in Serie A per Gabigol. L'Empoli risponde con Saponara dietro il tandem formato da Maccarone e Pucciarelli. Gli ospiti fanno subito sul serio e al 10' arrivo il vantaggio: cross da destra di Candreva e incornata vincente di Icardi. Quinto gol in altrettante partite e quinto di testa per i ragazzi di de Boer. Che sfiorano il raddoppio poco dopo: l'ex Lazio mette in mezzo, Skorupski respinge in tuffo con i pugni e Bellusci di testa neutralizza un tentativo di Perisic. Il raddoppio è nell'aria è arriva al 17': filtrante di Joao Mario tra i centrali dell'Empoli, Icardi attacca la profondità e firma 2-0. Decima doppietta in campionato per Maurito. Il capitano interista concede quasi il tris al 28', ma si allunga troppo il pallone e l'azione sfuma. Una pioggia di occasioni, perché Skorupski è chiamato anche alla parata in due tempi su D'Ambrosio, servito dal solito Candreva. E la squadra di Giovanni Martusciello? Si fa vedere nel giro di due minuti, fra il 36' e il 37', due volte con il prodotto del vivaio interista Dimarco (prima mancino dall'area e poi da fuori) ma Handanovic è super e con due miracoli inchioda il risultato sullo 0-2.

Ripresa al via con un Empoli più vivo ed ecco un brivido per la difesa nerazzurra: regalo di Murillo a Pucciarelli che non trova la porta con il destro. Allora, Santon salva di testa su una punizione insidiosa di Maccarone da sinistra. E al 56' Barba smorza il destro di Icardi e i padroni di casa tirano un sospiro di sollievo. Ancora (63') sponda di Maurito per Candreva, che ci prova con il destro ma non riesce a bucare Skorupski, poco prima di un salvataggio di Miranda in difesa. Comunque, Inter più rinunciataria per un po' al cospetto di un Empoli generoso. A cavallo della girandola dei cambi, 'BigMac' spara altissimo un'occasione ghiotta. E al 79' Icardi sfiora la traversa in acrobazia. Quindi, zampata di Marilungo a lato e Pucciarelli sfiora la traversa nel recupero. Finisce 0-2: l'Inter si conferma in salute, Empoli ko.

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spalletti 'stoppa' Borja Valero: Ha qualità ma l'Inter è a posto

Spalletti 'stoppa' Borja Valero: Ha qualità ma l'Inter è a posto

"Vogliamo fare belle cose con i giocatori che ci sono"

Inter, Banega verso l'addio. L'agente: Siviglia è casa sua

Inter, Banega verso l'addio. L'agente: Siviglia è casa sua

"Lì si trova bene ed è ben voluto dalla gente. Non ne abbiamo parlato nei dettagli ma so quello che pensa"

Calciomercato, Inter più vicina a Borja Valero. Stop Milan-Perin

Calciomercato, Inter più vicina a Borja Valero. Stop Milan-Perin

Sempre viva la questione Donnarumma. E' virtualmente chiuso anche il rapporto tra Dani Alves e la Juventus

Vivarini è il nuovo allenatore dell'Empoli

Vivarini è il nuovo allenatore dell'Empoli

Nell'ultima stagione ha guidato il Latina, retrocesso in Lega Pro