Sabato 04 Marzo 2017 - 21:30

L'ex Careca: Il Real Madrid favorito, ma a Napoli può accadere tutto

Si avvicina il ritorno di Champions League

L'ex Careca: Il Real Madrid favorito, ma a Napoli può accadere tutto

 "Il Real Madrid è favorito, ma due gol non sono impossibili da recuperare: a Napoli può succedere di tutto e io spero che gli azzurri possano passare. Se devo fare un pronostico, dico che il Napoli vincerà 2-0". Così l'ex attaccante del Napoli Antonio Careca ospite all'interno dello studio di 'Serie A Live' su Premium Sport. "Se andrò anche io in spogliatoio come Maradona? Quando giocavo non mi piacevano molto queste incursioni, anche in allenamento - ha ricordato - i giocatori non devono mai perdere la concentrazione, magari una birra dopo sì, ma prima della partita no. Tatticamente il Napoli dovrà essere come un mastino, soprattutto quando non avrà la palla, e invece quando avrà la palla dovrà semplicemente giocare come sa, come gli ha insegnato Sarri".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"