Domenica 03 Luglio 2016 - 17:30

L'ex Beatle Ringo Starr elogia la Brexit: Londra avanti anche sola

Il batterista dei Fab Four si dice fiducioso e approva la scelta del Regno Unito

L'ex Beatle Ringo Starr elogia la Brexit: Londra avanti anche sola

 L'ex Beatle Ringo Starr ha elogiato la decisione dei britannici di uscire dall'Unione europea dicendosi fiducioso che il Paese possa andare avanti da solo. L'ex batterista del gruppo musicale di Liverpool, che vive a Los Angeles, ha ammesso di essere stato "un grande ammiratore" del blocco europeo quando l'Unione è cominciata, ma ha aggiunto che l'Ue ha fallito.  "Sono stato un grande ammiratore all'inizio dell'Ue. Ho vissuto in tutta Europa e ho pensato 'questo è grandioso'. Però in realtà non si è mai unita", ha detto l'ex membro dei Beatles, secondo quanto riportano i media britannici. "A volte si è unita a livello di imprese, ma tutti hanno mantenuto le loro bandiere", ha proseguito. Le dichiarazioni di Ringo Starr giungono dopo la vittoria del sì alla Brexit nel referendum dello scorso 23 giugno.

 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime

Austria, esplosione in impianto gas a Baumgarten.

Austria, esplosione al terminal del gas di Baumgarten: un morto e 17 feriti

Lo scoppio nella centrale di smistamento più importante del Paese a Sud di Vienna. Alta colonna di fumo. Escluso, per ora, il terrorismo

FILE PHOTO: Laurent Wauquiez, the front-runner for the leadership of French conservative party "Les Republicains" (The Republicans) attends a political rally in Saint-Priest

Francia, Wauquiez prende il posto di Sarkozy: "Ricostruirò centrodestra"

È il nuovo leader dei "Republicains" e ora dovrà ricostruire una realtà politica ancora scossa dal fatto di non essere riuscita, per la prima volta nella Quinta Repubblica, ad arrivare al ballottaggio per la presidenza

Concerto di Jovanotti nel temporary store allestito in Piazza Gae Aulenti a Milano

Jovanotti e il calcio: "Quale squadra tifo? Sono 'tottiano'"

Il cantante ha ammesso di aver pianto il giorno in cui Francesco Totti ha lasciato il calcio