Mercoledì 12 Aprile 2017 - 12:00

L'estro di Perfume Genius in esclusiva al Todays di Torino

Il 26 agosto presenterà in concerto il suo quarto album 'No Shape' che si candida a essere uno dei dischi dell'anno

L'estro androgino di Perfume Genius in esclusiva al festival Todays di Torino

Ancora un'altra data unica italiana al Todays festival dopo gli annunci di PJ Harvey, Richard Ashcroft, Band of Horses, The Shins e Mac Demarco. Il 26 agosto sarà, infatti, in concerto a Torino Perfume Genius, controverso cantautore pop e autore di album ossannati dalla critica. Presenterà il suo quarto album 'No Shape' che si candida a essere uno dei dischi dell'anno: mix di musica sacra, r&b, art pop, krautrock e 'queer soul' da inni epici.

L'album, registrato a Los Angeles con il produttore Blake Mills (collaboratore di Alabama Shakes, Fiona Apple, John Legend), verrà pubblicato il 5 maggio via Matador Records, ed è anticipato dal singolo 'Slip Away', uscito il 21 marzo, da cui è estratto il videoclip diretto da Andrew Thomas Huang collaboratore di Björk. Il concerto sarà all'interno del Todays Festival dal 25 al 27 agosto al parco Sempione di Via Cigna, 211.

Perfume Genius è Mike Hadreas, cantautore di Seattle che nel 2008 inizia a pubblicare i suoi lavori sotto lo pseudonimo del suo profilo MySpace, attirando l'attenzione della band Los Campesinos!, che lo presenta alla casa discografica Turnstile Records. Nel 2010 pubblica il suo sconvolgente album d'esordio 'Learning', definito da Drowned In Sound "un album di rara e redenta bellezza... uno dei piu toccanti e silenziosamente energici album di debutto degli ultimi anni". Nel 2012 pubblica 'Put Your Back N.2 It', via Matador Records, anticipato dal singolo 'Hood'. Il videoclip, che vede la partecipazione del pornodivo gay Arpad Miklos, suscita alcune controversie quando YouTube decide di censurarlo preventivamente, etichettandolo come "non adatto alle famiglie". Ma 'Put Your Back N 2 It', è un disco piu universale che parla di intimità, potere, famiglia, discrezione e speranza.

Lo strumento prediletto da Hadreas è il pianoforte su cui compone brani tremendamente sinceri: la sua musica è delicata, commovente e al tempo stesso surreale e magnifica, in grado di commuovere e trascinare l'ascoltatore in un mondo che non ha nulla di dolce, fatto di perversione, vizio, amore e vendetta.

Un concerto di Perfume Genius va contro ogni stereotipo, osando e alternando le sue performance usuali al piano con esecuzioni piu imprevedibili e teatrali: tutte le sue canzoni sono gioielli, momenti splendidi, cristallini, espressione di un talento e di una delicatezza rari. Delicatezza dietro cui si cela un artista capace di rinascere dalle proprie ceneri fatte di oscurità, discriminazione, stupri in famiglia, droga, e di risplendere fieramente, meritatamente, finalmente.

In alcuni momenti, ma soprattutto nel singolo Queen, Hadreas affronta il cosiddetto gay panic, prendendone di mira gli assurdi presupposti con un misto di rabbia e ironico sprezzo per la 'paura della diversità': 'No family is safe when I sashay', canta. Attraverso la sua musica Mike continua a problematizzare certi ideali di mascolinità e dare visibilità alla comunità Lgbtq i suoi testi e le sue performance lo metamorfizzano definitivamente nel nuovo campione androgino degli anni 10.

Le 13 tracce che compongono il nuovo  'No Shape' sono feroci e al tempo stesso sofisticate. Mike Hadreas e i suoi collaboratori hanno saputo sapientemente fondere insieme musica sacra, R&B, art pop, krautrock e 'queer soul' dentro un piglio da inni da stadio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ensi torna in scena con 'V': il suo primo album da papà

Tre anni dopo il suo ultimo disco, Rock Steady, il freestyler è pronto per tornare con un lavoro completamente nuovo

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero