Giovedì 05 Maggio 2016 - 13:45

L'esercito di Israele scopre un tunnel di Hamas da Gaza

Lo ha annunciato il tenente colonnello Peter Lerner

L'esercito di Israele scopre un tunnel di Hamas da Gaza

 L'esercito israeliano ha scoperto oggi un nuovo tunnel costruito da Hamas che dalla Striscia di Gaza entra in Israele. Lo ha annunciato il tenente colonnello Peter Lerner spiegando che "il tunnel è stato scoperto da tre o quattro ore. Non sappiamo esattamente la sua lunghezza né quando sia stato costruito ma ha una profondità di 28-29 metri", ha spiegato il militare in una conferenza stampa con i principali media stranieri acccreditati in Israele. L'annuncio arriva dopo una giornata di scontri al confine con Gaza tra militanti di Hamas e l'esercito israeliano per la prima volta dopo la guerra del 2014.

Lerner, che non ha saputo precisare se vi siano altri tunnel, ha fatto sapere che la scoperta di oggi è il risultato di una ricerca degli ultimi mesi grazie all'utilizzo di nuove tecnologie. "Gli scontri contro le nostre forze in vari luoghi, tra cui quello dove è stato scoperto il tunnel, è prova che Hamas si rende conto che siamo sulle sue tracce", ha ribadito Lerner. Nel frattempo le autorità palestinesi hanno fatto sapere che quattro civili sono rimasti feriti nei raid israeliani contro Gaza.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, raid Israele su obiettivi Hamas in Striscia Gaza

L'attacco in seguito ai razzi lanciati dalla zona palestinese

Libano, tassista confessa: "Ho ucciso la diplomatica britannica". Arrestato

Incastrato dalle riprese delle telecamere di sorveglianza stradali, che hanno filmato la sua auto

Cars are parked at Misurata Central Hospital

Libia, sequestrato e ucciso il sindaco di Misurata

Il corpo abbandonato fuori da un ospedale. I sospetti ricadono sulle milizie e i gruppi islamisti della città

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione