Giovedì 27 Aprile 2017 - 11:00

Cassano: Tra due mesi torno in campo, sarò di nuovo protagonista

L'attaccante dichiara: "Se non andrà bene smetterò subito, non sono una comparsa"

L'annuncio di Cassano: Tra due mesi torno in campo, sarò di nuovo protagonista

"Tra due mesi avrò una nuova squadra e devo essere fisicamente pronto. Ora ho 4-5 chili in più, ma non gioco da tanto ed è normale aver messo qualcosa addosso". Undici mesi dopo la sua ultima apparizione in campo, Antonio Cassano annuncia il suo prossimo rientro. L'attaccante barese si è confessato in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' dove, tra i tanti temi, ha toccato quello riguardante il proseguo della sua carriera. In questi mesi "ho avuto più tempo da dedicare a mia moglie Carolina e ai miei figli Christopher e Lionel", dice. "Ma la pacchia è finita. Cassano sta per tornare".

"Comunque più passa il tempo e più sono convinto di poter tornare da protagonista. Se non andrà bene smetterò subito, non sono una comparsa", spiega il giocatore, che a gennaio ha rifiutato diverse offerte. "Si sono fatti avanti il Pescara con Zeman, il Palermo, il Crotone, l'Entella e ho chiacchierato anche col Verona: il suo presidente, Setti, si è fatto da solo come me, è una società perfetta. Non rientrare è stata una mia scelta perché non mi sentivo pronto fisicamente e non potevo bruciarmi con un flop. Tra due mesi sarà tutto diverso".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità

ISL, FIFA WM 2018 Qualifikation, Island vs Kroatien

Calciomercato, Milan-Kalinic standbye, rottura Borriello-Cagliari

E dopo oltre 24 ore di attesa finalmente la Juventus ha ufficializzato l'ingaggio di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain

Conferenza stampa AIA e presentazione VAR

Calcio, al via rivoluzione Var: ma deciderà sempre solo arbitro

Una vera e propria rivoluzione per il mondo del calcio, da tanti richiesta