Venerdì 01 Settembre 2017 - 12:30

Kenya, la Corte suprema annulla le elezioni presidenziali

Il leader dell'opposizione Odinga esulta: "Giorno storico per l'Africa"

Kenya, la corte suprema annulla le elezioni presidenziali

La Corte Suprema del Kenya ha dichiarato nulle le elezioni presidenziali dell'8 agosto e ha ordinato di ripeterle entro 60 giorni. Il presidente della Corte suprema David Maraga ha dichiarato che la tornata elettorale che ha portato alla riconferma di Uhuru Kenyatta ha avuto irregolarità grossolane che hanno colpito l'integrità delle elezioni.

"Questo è veramente un giorno storico per il popolo del Kenya". Questo il commento del leader dell'opposizione e candidato alle presidenziali Raila Odinga. "Per la prima volta nella storia della democratizzazione africana è stata pronunciata una sentenza che annulla elezioni presidenziali irregolari".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isabell e Preble: morire insieme dopo 71 anni di matrimonio

Una storia americana: si sposarono nel 1946, hanno vissuto sempre vicini e se ne sono andati a poche ore di distanza l'uno dall'altra

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, rilevata un'esplosione nel luogo della scomparsa del sottomarino

Un "rumore" era stato registrato circa tre ore dopo l'ultima comunicazione avuta con il mezzo disperso dal 15 novembre

Ratko Mladic

Chi è Ratko Mladic: 'macellaio' di Srebrenica e assedio Sarajevo

L'ex generale è stato condannato per genocidio e crimini contro l'umanità

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti