Mercoledì 09 Novembre 2016 - 10:00

Katy Perry e Lady Gaga pregano per Usa dopo vittoria Trump

Sconforto e delusione per le sostenitrici di Hillary Clinton

Katy Perry canta per Hillary Clinton

Le star che erano scese in campo a favore di Hillary Clinton, iniziano pian piano a commentare i risultati delle elezioni presidenziali che vedono Donald Trump eletto 45esimo presidente degli Stati Uniti. La prima ad esprimersi, quando ormai il risultato era già vicino alla certezza, è stata Katy Perry, da sempre al fianco di Clinton. La popstar su Twitter ha scritto: "Spazzerò via con le lacrime le mie ciglia finte questa notte", accompagnato dal disegno di un cuore, di due mani giunte in preghiera e di una bandiera degli Stati Uniti. E ancora: "Non verremo mai messi a tacere" e "la rivoluzione sta arrivando".

 

 

Anche Lady Gaga, i cui account Twitter e Instagram avevano cambiato nome in '#VoteHillary', nella notte ha invitato i suoi follower a pregare per l'America e poi ha aggiunto: "In una stanza piena di speranze, saremo ascoltati. Niente può fermarci. Schieriamoci per la gentilezza, l'uguaglianza e l'amore".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sanremo 2018, la conferenza stampa di presentazione

Sanremo, i 20 brani dei Big tra terrorismo e amore

Dal Bataclan alla violenza sulle donne: ecco le canzoni dei Big in corsa al festival

Giorgia  - Oronero Tour 2017

Giorgia: "Volevo lasciarmi andare, ma ho scelto di vivere"

La cantante parla del dolore in un'intervista su Tv2000

Inaugurata al Macro di Roma la mostra The Pink Floyd Exibition

'The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains' sbarca a Roma

Dopo Londra arriva in Italia la retrospettiva che celebra uno dei gruppi più influenti della storia a 50 anni dalla sua nascita

Modena, consegna cittadinanza onoraria a Vasco Rossi

Vasco Rossi cittadino onorario di Modena: riceve chiavi della città

Il rocker: "Sono commosso e contento di ricevere questo riconoscimento"