Mercoledì 25 Maggio 2016 - 09:15

Kamikaze su bus a Kabul: 10 morti. E' vendetta dei talebani

Il portavoce Mujahid ha parlato di una ristorsione per la condanna a morte di sei compagni

Kamikaze su bus a Kabul: 10 morti. E' vendetta dei talebani

Almeno dieci persone, tutte dipendenti pubblici e civili, sono state uccise e altre quattro ferite in un attentato suicida contro un autobus che trasportava personale del dipartimento di Giustizia a Kabul. Lo ha fatto sapere un portavoce del ministero dell'Interno. A compiere l'attentato è stato un uomo, che ha fatto detonare a bordo del pullman il giubbotto esplosivo che aveva indosso.

I talebani hanno rivendicato la responsabilità attraverso il portavoce Zabihullah Mujahid, che ha parlato della morte e del ferimento di 22 persone. Ha sottolineato che si è trattato di una azione di "vendetta" per la condanna a morte di sei talebani.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Igor interrogato in Spagna: "Accetto di tornare in Italia"

Intanto, è caccia alla rete di complici che hanno concesso a Igor il russo di trasferirsi dall'Italia fino in Spagna

Pakistan, autobomba a Peshawar

Pakistan, attacco in chiesa a Quetta: almeno 8 morti e 45 feriti

Due uomini hanno aperto il fuoco quando la celebrazione della domenica era appena iniziata

Papa Francesco compie 81 anni: torta disegnata dallo street artist Maupal

Come ogni anno, a realizzare il dolce è stata la pasticceria Hedera di Nando e Francesco Ceravolo

Il Pentagono ammette l'esistenza di un programma per cercare gli Ufo

Da anni il programma 'segreto' indaga sulle segnalazioni di oggetti volanti non identificati