Mercoledì 25 Maggio 2016 - 09:15

Kamikaze su bus a Kabul: 10 morti. E' vendetta dei talebani

Il portavoce Mujahid ha parlato di una ristorsione per la condanna a morte di sei compagni

Kamikaze su bus a Kabul: 10 morti. E' vendetta dei talebani

Almeno dieci persone, tutte dipendenti pubblici e civili, sono state uccise e altre quattro ferite in un attentato suicida contro un autobus che trasportava personale del dipartimento di Giustizia a Kabul. Lo ha fatto sapere un portavoce del ministero dell'Interno. A compiere l'attentato è stato un uomo, che ha fatto detonare a bordo del pullman il giubbotto esplosivo che aveva indosso.

I talebani hanno rivendicato la responsabilità attraverso il portavoce Zabihullah Mujahid, che ha parlato della morte e del ferimento di 22 persone. Ha sottolineato che si è trattato di una azione di "vendetta" per la condanna a morte di sei talebani.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Il 66,4% degli elettori ha votato a favore dell'abrogazione del divieto costituzionale dell'interruzione volontaria di gravidanza. L'affluenza si è attestata al 64,1%

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo