Venerdì 22 Gennaio 2016 - 13:45

Kabobo condannato a 8 anni in appello per i passanti feriti

L'uomo aveva ucciso altre tre persone a colpi di piccone per strada

Tribunale Milano, processo d'appello a carico di Kabobo

 I giudici della terza Corte d'Appello di Milano hanno confermato la condanna a 8 anni di carcere per tentato omicidio per Andam 'Mada' Kabobo, il ghanese che l'11 maggio 2013 ha ferito due passanti per le strade di Niguarda e ne ha uccisi altri tre a colpi di piccone. Per il triplice omicidio Kabobo era già stato condannato a 20 anni di carcere dal gup di Milano Manuela Scudieri. Nonostante il ghanese soffra di schizofrenia paranoide, una perizia ha stabilito che la mattina dell'11 maggio di tre anni fa, quando ha trovato il piccone in un cantiere e ha cominciato a colpire, l'uomo era capace di intendere e volere. Kabobo, presente alla lettura della sentenza, non ha proferito parola.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catania, maxi sbarco migranti a bordo della nave "Vos Hestia" di Save the children

Migranti, nave Save the Children perquisita dalla polizia a Catania

Le operazioni a bordo della Vos Hestia. L'Ong: "Noi estranei alle indagini, sospendiamo operazioni in mare"

Brescia, incidente mortale alla gara di auto Malegno Borno

Filma in diretta l'incidente e non chiama aiuto: un ragazzo muore a Riccione

Indignazione sul web nei confronti del ventinovenne che ha messo online la morte di un altro ragazzo

Legnano, operaio muore in seguito al crollo di un impalcatura

Puglia, reati contro la pubblica amministrazione: arrestati i sindaci di Torchiarolo e Villa Castelli

L'operazione dei carabinieri. In manette 12 persone tra cui anche vari dirigenti di uffici tecnici comunali