Giovedì 12 Gennaio 2017 - 18:30

Juve, preso Caldara dal 2018: all'Atalanta 15 milioni più bonus

Il difensore ha firmato con il club bianconero un contratto quinquennale

Juve, preso Caldara dal 2018: all'Atalanta 15 milioni più bonus

La Juventus guarda al futuro ufficializzando l'acquisto del giovane Mattia Caldara dall'Atalanta. Il difensore classe 1994 resterà a Bergamo fino al 30 giugno 2018. Nelle casse del club orobico - comunica il club di Corso Galileo Ferraris in una nota sul proprio sito - entreranno "15 milioni di euro pagabili in quattro esercizi" anche se "il valore di acquisto potrà incrementarsi di 6 milioni di euro al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale".

Caldara, che ha firmato un contratto quinquennale con i bianconeri fino al 30 giugno 2021, verrà girato all'Atalanta "a titolo gratuito e temporaneo fino al 30 giugno 2018 con un premio di valorizzazione a favore dell'Atalanta di massimi 4 milioni di euro al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi", conclude la Juventus.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Marchisio mette fine a voci: il suo cuore è juventino

Marchisio mette fine a voci: il suo cuore è juventino

"A volte le parole non servono", scrive il centrocampista su Instagram

Juventus, Marotta: "Marchisio non è insoddisfatto, Keita e Schick argomenti chiusi "

Juventus, Marotta: "Marchisio non è insoddisfatto"

E su Spinazzola: "Vuole venire qui ma Atalanta ha esigenze legittime, finirà che resterà a Bergamo"

Juventus - Cagliari

Juve: con Matuidi Allegri pensa già a nuovo sistema di gioco

Questa abitudine due stagioni fa aveva complicato i piani dei bianconeri, costringendoli di fatto a un'impresa straodinaria sfociata nella rimonta scudetto

La Juventus a Villar Perosa per l'amichevole Juventus A vs Juventus B

Allegri: "Juve batterà Cagliari se non sarà presuntuosa"

"Dybala deve confermarsi in Italia e in Europa. De Sciglio deve trovare la convinzione"