Mercoledì 10 Maggio 2017 - 07:15

Juve-Monaco, Dani Alves show per la finale/PAGELLE

Un'altra prestazione monstre nel ritorno delle semifinali

Juve-Monaco, Dani Alves show per la finale

Le pagelle di Juventus-Monaco 2-1, semifinale di ritorno della Champions League.

JUVENTUS

Buffon 7: Qualche brivido sui tanti cross dalle fasce, soprattutto quella sinistra. Due grandi parate su Falcao e Mbappé. All'ennesimo tentativo la giovane stella monegasca riesce a fargli gol.

Barzagli 6.5: Costretto agli straordinari per tenere a freno la verve di Mbappé, se la cava con la solita grande esperienza. (dall'85' Benatia s.v.).

Bonucci 7: Avvio in sofferenza, poi tiene su la difesa con grande senso della posizione. Leader incontrastato della squadra.

Chiellini 7: Guarda a vista Falcao, nel finale di primo tempo è decisivo con un intervento in spaccata ad anticipare proprio il bomber colombiano a due passi da Buffon. Ripresa in assoluta scioletezza.

Alex Sandro 6.5: Parte molto frenato, poi quando si accorge che il Monaco concede spazi si fionda in una serie di galoppate sulla fascia.

Khedira s.v. (dal 10' Marchisio 6.5: Prezioso lavoro oscuro in mezzo al campo, soprattutto nel controllare Bernardo Silva).

Pjanic 7: Tecnica sopraffina nel dirigere il gioco, fallisce un gol tutto solo davanti al portiere. E' comunque la mente e la luce nel centrocampo bianconero.

Dani Alves 8: Partita mostruosa, con un assist per Mandzukic, un altro passaggio smarcante fallito da Dybala e poi un gol al volo da cineteca. Nella ripresa dal pennello passa al martello e chiude ogni spazio in difesa. Giocatore super a 34 anni appena compiuti.

Dybala 6.5: Non sfrutta al meglio gli ampi spazi concessi dal Monaco, innesca l'azione dell'1-0 ma fallisce un gol già fatto nel finale di primo tempo. In precedenza due palle perse pericolose a metà campo, ma con la palla al piede è sempre pericoloso. (dal 54' Cuadrado 6: Appena entrato sfiora subito la rete, poi fa su e giù sulla fascia come suo solito).

Mandzukic 7.5: Solita gara di grande sostanza in fase difensiva, Fallisce la prima occasione fermato da Subasic in uscita disperata, alla seconda non sbaglia. Giocatore totale.

Higuain 6.5: Nel primo tempo si mangia due gol che uno come lui non dovrebbe sbagliare. Si muove tantissimo su tutto il fronte d'attacco. Nella ripresa si innervosisce dopo un bruttissimo fallo di Glik.

All. Allegri 8: Seconda finale di Champions League in tre anni, la svolta della stagione sia in Italia che in Europa con il cambio di modulo ad inizio anno.

MONACO: Subasic 7; Raggi 5, Glik 4.5, Jemerson 5, Sidibé 5.5; Bernardo Silva 5.5 (69' Lemar 5.5); Moutinho 5.5, Bakayoko 5.5 (77' Germain s.v.), Mendy 6 (54' Fabinho 5.5); Mbappé 6.5, Falcao 5.5. A disp. De Sanctis, Fabinho, Mendy, Diallo, Lemar, Germain, Carrillo. All. Jardim 6.

Scritto da 
  • Antonio Martelli
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile

Liverpool v Real Madrid 2018 Champions League Final Package

Salah carico: "La finale di Champions è un sogno, voglio vincere"

L'egiziano si prepara alla sfida con il Real: "Dovremo solo concentrarci e non pensare a nulla del passato"