Giovedì 18 Maggio 2017 - 18:45

Juve, Marchisio: Reazione in Coppa Italia, ora altre due finali

"Dobbiamo giocare con la massima concentrazione perché non si può più sbagliare"

Juve, Marchisio: Reazione in Coppa Italia, ora altre due finali

"Dopo le brutte sconfitte ci sono sempre state grandi reazioni. Abbiamo subito risposto bene portando a casa la Coppa Italia". Così Claudio Marchisio, centrocampista della Juventus, nel corso di una intervista concessa ai microfoni di Sky Sport all'indomani del successo in Coppa Italia contro la Lazio. "Ora abbiamo altre due finali da giocare con la massima concentrazione perché non si può più sbagliare", ha aggiunto il numero 8 bianconero.

"Ci siamo parlati dopo la partita di domenica contro la Roma. Bisogna essere bravi a ripartire, avere grande esperienza, e questa rosa ce l'ha. Quella di domenica non era la stessa Juve di ieri sera, ma credo sia abbastanza normale, in un periodo così intenso - tra semifinale di Champions e partite di campionato - per fortuna quella partita è stata forse l'unica che è andata così. E' vero che potevamo vincere il campionato, ma diciamo che ci può stare... Ora, però, basta", ha dichiarato ancora Marchisio. "Quello che dobbiamo fare è guardare indietro, dall'inizio dell'anno, a tutto il lavoro che abbiamo fatto ed alla crescita dei singoli e della squadra", ha detto ancora il numero 8 bianconero.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A

Juventus, Cristiano Ronaldo alla Continassa

Ronaldo, primo giorno alla Juventus: "Voglio fare la storia"

E ringrazia la squadra per la possibilità di mettersi di nuovo in gioco

Cristiano Ronaldo

Da commessa a lady Ronaldo: ecco chi è Georgina Rodriguez

Lei lavorava in una boutique di lusso a Madrid. Il primo incontro tra i due in un party di Dolce&Gabbana