Lunedì 30 Gennaio 2017 - 19:30

Juve, Higuain carico: Rispettiamo l'Inter ma vogliamo vincere

"Siamo in un bel momento, dobbiamo continuare così e non dobbiamo rilassarci"

Juve, Higuain carico: Rispettiamo l'Inter ma vogliamo vincere

"Siamo in un bel momento, dobbiamo continuare così e non dobbiamo rilassarci. Dobbiamo continuare a lavorare perché domenica abbiamo una partita importantissima". Arriva l'Inter allo Juventus Stadium e il bomber Gonzalo Higuain suona la carica. Lo fa dopo il bagno di folla a Milano tra il Nike Store di corso Buenos Aires e il centro sportivo 'Bettinelli', in zona Barona, per la Nike Academy, con i tifosi bianconeri a caccia di autografi del nuovo attaccante di razza bianconero. Domenica allo Stadium lo aspetta la sfida a distanza con il connazionale Mauro Icardi, 15 gol in campionato proprio come il 'Pipita'. I nerazzurri "verranno a Torino - spiega Gonzalo - per giocare la loro partita ma noi speriamo di continuare la striscia vincente dello Stadium. L'Inter è fortissima, ha vinto tanti scudetti nella sua storia ed è una squadra da rispettare". E a febbraio ecco la doppia trasferta, in campionato e Coppa Italia, contro il Napoli. "Sono cose che nel calcio capitano. Per me sarà un ritorno speciale - ammette l'argentino - La sto vivendo in maniera molto tranquilla".

L'attaccante difende poi Dybala dopo la mancata stretta di mano a Massimiliano Allegri al momento del cambio nel corso della sfida con il Sassuolo. "Dybala sta bene, è tranquillo e anche il mister ha detto che è tutto a posto", spiega. "Sono cose che capitano, lui è tranquillo ed è importante per noi", aggiungeil 'Pipita'.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo ad un evento promozionale a Pechino

Ronaldo fuoriclasse generoso, mancia record in Grecia: 20mila euro ai camierieri del resort

È quanto rivela il Sun. Il campione è rimasto talmente impressionato dal servizio ricevuto che non poteva andarsene senza un ringraziamento speciale

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A