Domenica 27 Novembre 2016 - 20:15

Juve, frattura al perone per Dani Alves. Problema ai flessori per Bonucci

Gli infortuni durante il match col Genoa, perso 3-1 dai bianconeri

Juve, frattura perone per Dani Alves. Problema flessori per Bonucci

Brutte notizie per la Juventus e per Massimiliano Allegri dopo i primi accertamenti a cui sono stati sottoposti Dani Alves e Bonucci, usciti anzitempo per infortunio nella partita persa per 3-1 contro il Genoa. Per quanto riguarda Dani Alves, i primi accertamenti effettuati presso l'ospedale del capoluogo ligure hanno rilevato una frattura composta del perone della gamba sinistra, che sarà rivalutata nella giornata di domani. Relativamente a Leonardo Bonucci, è stato rilevato un trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra, anch'esso da rivalutare nella giornata di domani. Entrambi salteranno la sfida in programma sabato prossimo contro la Juventus, soprattutto per l'esterno brasiliano potrebbe essere un lungo stop.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

GER, FC Bayern Muenchen vs SG Sonnenhof Grossaspach

Calciomercato, Inter-Barça accordo per Rafinha. Chelsea su Dzeko e Emerson

Il Napoli continua a pensare a Matteo Politano del Sassuolo. Tra gli allenatori Prandelli ha chiuso l'esperienza negli Emirati Arabi

Barcellona vs Deportivo La Coruna - Liga 2016/2017

Calciomercato, Inter insiste per Rafinha. Walcott all'Everton

Dopo l'arrivo di Lisandro Lopez Suning, il direttore sportivo vuole regalare un altro rinforzo a Luciano Spalletti

Champions League - SSC Napoli vs Feyenoord

Calciomercato, Napoli: Deulofeu scende, Politano sale. Maksimovic la chiave

Dopo il rifiuto di Verdi non resta che virare su altri obiettivi

Morte Ciro Esposito: 'Ciao eroe', striscione davanti autolavaggio dove lavorava

Calciatori nel mirino dei violenti. E il razzismo è l'arma prevalente

Uno studio dell'Osservatorio dell'Aic. Spesso sono gli stessi sostenitori della squadra a minacciare. Intimidazioni in lieve calo. Tommasi: "Restiamo in guardia"