Sabato 09 Luglio 2016 - 13:30

Juve: City in pressing su Bonucci, ma Chelsea non molla la presa

Il mercato è in fermento e dall'Inghilterra continuano ad arrivare rumors su una imminente clamorosa cessione

Juve: City in pressing su Bonucci, ma Chelsea non molla la presa

Sono giorni caldissimi in casa Juve, non solo per le temperature torride sotto cui i bianconeri si stanno allenando a Vinovo. Il mercato è in fermento e dall'Inghilterra continuano ad arrivare rumors su una imminente clamorosa cessione di Leonardo Bonucci. Protagonista di un grande Europeo con l'Italia, il 29enne difensore bianconero è un obiettivo del nuovo manager del Manchester City Pep Guardiola. I citizens avrebbero offerto 60 milioni di euro alla Juve e un contratto faraonico al giocatore, cifre di fronte a cui è difficile non sedersi almeno al tavolo. Ma secondo il Daily Mirror il Chelsea, primo club accostato a Bonucci, non avrebbe perso le speranze di arrivare al giocatore. Il neo manager dei Blues Antonio Conte vorrebbe portare con se il suo pupillo, leader prima nella sua Juve e poi nella nazionale. Insomma si prospetta una autentica asta a colpi di milioni fra i due top club inglesi. La Juve saprà resistere?
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Juventus vs Milan - Finale Coppa Italia TIM 2017/2018

Calcio, Allegri resta alla Juve ma per ora niente rinnovo

Vertice fra il tecnico e la dirigenza bianconera presso la sede del club alla Continassa

Alla festa degli juventini spunta la bara di Insigne. Napoli: "Gesto grave"

Lo screenshot preso da un live di Douglas Costa: è polemica

Juventus vs Hellas Verona

Juve supera il Verona 2-1 tra festa scudetto e commozione addio Buffon

Tra lacrime e applausi, tra commozione e gioia, ora la festa bianconera può iniziare davvero

Juventus vs Hellas Verona, Buffon esce dal campo tra standing ovation e lacrime dello Stadium

Juve, gioia e lacrime per la festa scudetto e l'addio di Buffon

Applausi e lacrime, standing ovation, solo ed esclusivamente cuori, nessun bidone dell'immondizia