Domenica 07 Maggio 2017 - 22:45

Jean-Marie Le Pen: Campagna sbagliata su euro ed Europa

Critiche del fondatore del FN alla figlia Marine

Jean-Marie Le Pen: Campagna sbagliata su euro ed Europa

"Sono i problemi di euro, Europa, pensioni che hanno trascinato giù la campagna di madame Le Pen, io credo". Lo ha detto Jean-Marie Le Pen, fondatore del Front National espulso dal partito nel 2015, criticando la figlia Marine Le Pen dopo la sua sconfitta al ballottaggio delle presidenziali. "Penso si debba parlare alla Francia dei problemi reali, demografici, dell'immigrazione di massa", ha aggiunto a Rtl Radio. Dopo il discorso di Le Pen, il vice presidente del FN Florian Philippot ha annunciato che il partito cambierà nome, nell'ambito del cambiamento pronosticato da Le Pen stessa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, il racconto di un italiano: "È stato terribile"

Alessio Stazi, un ragazzo italiano, era sulle Ramblas durante l'attentato e racconta su Facebook la paura e la rabbia

Roma, la photocall del film 'Tutte Lo Vogliono'

Attentato a Barcellona, il cordoglio delle celebrità. Incontrada: "Terrore nel mio cuore"

Non solo Vanessa Incontrada. Da Jennifer Lopez a Fedez, gli artisti inviano amore e preghiere alle vittime e le loro famiglie

Segretario della Lega Nord Matteo Salvini partecipa al presidio per la chiusura della moschea di via Cavalcanti

Attentato a Barcellona, le reazioni della politica italiana. Salvini: "Niente pietà per questi vermi"

Il pensiero dei politici italiani a Barcellona, dopo l'attentato sulle Ramblas

Barcellona, auto sulla folla sulla Rambla

Attentato a Barcellona, van contro folla sulle Ramblas. Almeno 13 morti e 100 feriti

Isis rivendica l'attacco. La Farnesina conferma che c'è il rischio che alcuni italiani siano coinvolti