Mercoledì 06 Aprile 2016 - 14:15

Janet Jackson presto mamma, tour rimandato per ordine del medico

Il video in cui la cantante fa l'annuncio ai fan su Twitter

Janet Jackson presto mamma, tour rimandato per ordine del medico

Janet Jackson ha annunciato di dover sospendere il suo 'Unbreakable tour' perché lei e suo marito stanno pensando a fare famiglia. La cantante 49enne, che ha sposato l'uomo d'affari Wissman Al Mana nel 2012, ha pubblicato un video sul suo account di Twitter per divulgare la notizia. Janet non ha detto di essere incinta, si è limitata a parlare di "un improvviso cambiamento" che le impedisce di proseguire con la seconda tappa del suo tour, che ha avuto inizio ad agosto 2015. Ha detto di dover "riposare", spiegando che si trattava di una precisa "disposizione medica". Non ha dunque specificato di essere incinta, ma le sue frasi lasciano pensare che sia già in dolce attesa. Nella clip di un minuto e 46 secondi, Janet si è appellata alla comprensione dei suoi fan, affinché capiscano che lei "deve farlo adesso" e li ha ringraziati per il loro amore e la loro fedeltà. Nell'elenco dei ringraziamenti non sono mancati i suoi ballerini, la band e tutto lo staff. Nel dicembre dello scorso anno, Janet Jackson aveva annunciato che doveva rinviare il suo tour fino a primavera perché avrebbe dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico, senza però fornire altre informazioni sul suo stato di salute.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Matrimonio tra Tania Cagnotto e Stefano Parolin all'Isola d'Elba

Tania Cagnotto e Stefano Parolin sposi all'Isola d'Elba

Cerimonia blindata e lista degli invitati selezionatissima per il grande giorno della tuffatrice

Divorzio Jolie-Pitt, l'amica di Aniston: Angelina una pazza furiosa

Divorzio Jolie-Pitt, l'amica di Aniston: Angelina una pazza furiosa

La comica Chelsea Handler dice la sua sul caso senza peli sulla lingua

Divorzio Jolie-Pitt, Fbi si starebbe occupando delle accuse a Brad

Divorzio Jolie-Pitt, la lente dell'Fbi su Brad

Gli agenti federali sarebbero competenti per le presunte violenze in volo nei confronti dei figli