Lunedì 01 Febbraio 2016 - 16:15

Italia-Africa, Renzi:I terroristi sanno bene che li distruggeremo

Lo ha detto ad Abuja dove ha incontrato il presidente della Repubblica federale di Nigeria

Italia-Africa, Renzi:I terroristi sanno bene che li distruggeremo

"I terroristi sanno bene che la comunità internazionale è impegnata nel distruggerli. Noi li distruggeremo con grande determinazione perché i nostri ideali sono troppo grandi per sono essere bloccati da queste persone". Lo ha detto il premier italiano, Matteo Renzi ad Abuja dove ha incontrato il presidente della Repubblica federale di Nigeria, Muhammadu Buhari nel palazzo presidenziale.

CONTRO BOKO HARAM. "La sua leadership è molto importante per la lotta alla corruzione e agli attentati terroristici. Il mio Paese è con voi, con il vostro popolo, negli sforzi contro Boko Haram". Lo ha detto il presidente del consiglio italiano, Matteo Renzi, rivolgendosi al presidente della Repubblica federale di Nigeria, Muhammadu Buhari nel palazzo presidenziale. "L'Africa- continua- è una priorità nella lotta contro il terrorismo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Giorgio Napolitano a Villa Borghese per una pausa pranzo con la moglie Cleo

Napolitano migliora dopo l'intervento. Polizia apre indagine su messaggi d'odio

Il medico che lo ha operato: "Il recupero è migliore delle previsioni: è perfettamente vigile, assolutamente presente"

Il Presidente Mattarella in occasione delle consultazioni

Governo, obiettivo consultazioni raggiunto. Fico: "Aperto il dialogo tra M5s e Pd"

I dem decideranno in direzione il 3 maggio. Di Maio: "Contratto al rialzo". E attacca le tv di Berlusconi

Continua la visita di Silvio Berlusconi in Molise

Berlusconi: "Gente pensa M5s sia pericoloso come Hitler per ebrei"

Il nuovo affondo del leader Forza Italia contro i pentastellati. La figlia Marina contro Di Battista: "Mio padre è un esempio"

Il Presidente Mattarella riceve Roberto Fico nell'ambito delle Consultazioni

Consultazioni, nuovi incontri per Fico: giovedì prima Pd, poi M5s

Il presidente della Camera vedrà le due delegazioni per la formazione del nuovo governo