Lunedì 03 Ottobre 2016 - 11:00

Istat, potere d'acquisto famiglie +2,9%: miglior dato dal 2007

Bene anche il rapporto deficit/Pil e la pressione fiscale, in discesa

Istat, potere d'acquisto famiglie +2,9%: migliore dato dal 2007

Buone notizie sul fronte economico dall'Istat. Il potere d'acquisto delle famiglie nel secondo trimestre del 2016 è aumentato dell'1,1% e del 2,9% su base annua, che rappresenta l'aumento più significativo dal secondo trimestre del 2007. Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dell'1,3% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dello 0,2%. Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è aumentata di 0,9 punti percentuali rispetto al trimestre precedente, salendo al 9,6%. Bene anche il deficit in rapporto al Pil è stato pari allo 0,2% nel secondo trimestre del 2016, in miglioramento di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2015. Si tratta del miglior risultato dal secondo trimestre del 2007, quando si era registrato un avanzo del 2,2%. Buone notizie anche sul fronte della pressione fiscale nel secondo trimestre del 2016 è stata pari al 42,3%, segnando una riduzione di 0,4 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brussels, riunione ministri delle finanze EU

Giovani, crescita, meno tasse: ricetta Padoan per bilancio 2018

Il ministro dell'Economia spiega i punti principali della norma per l'anno 2018

Unicredit bank logo is seen in the old city centre of Siena

Attacco hacker contro Unicredit, password clienti non a rischio

Una prima violazione sembra essere avvenuta nei mesi di settembre e ottobre 2016, mentre è stata appena individuata una seconda intrusione avvenuta nei mesi di giugno e luglio 2017

Microsoft salva Paint e annuncia: Sarà gratis nel Windows Store

Microsoft salva Paint e annuncia: Sarà gratis nel Windows Store

Lo storico programma di grafica non verrà eliminato: "Ha ancora tanti fan"

ISTAT: PRODUZIONE IN CALO, TRANNE L'AUTO

Industria, Istat: A maggio fatturato +1,5% su mese

Nella media dei tre mesi il fatturato è cresciuto dello 0,9% sul periodo precedente