Martedì 24 Ottobre 2017 - 14:00

Istat, sale l'aspettativa di vita: si va in pensione a 67 anni

Vivremo cinque mesi in più rispetto al 2013. E dal 2019 sale l'età pensionabile

I movimenti per il diritto alla casa occupano una ex sede dell'Inps

Cinque mesi di vita in più. Secondo le stime dell'Istat, l'aspettativa di vita aumenta rispetto al 2013 e di conseguenza anche l'età pensionabile. In base alla riforma Fornero, secondo questa stima, dal 2019 si andrà in pensione a 67 anni tondi e non più a 66 anni e sette mesi come succede oggi.

Nonostante la richiesta di sospensione dell'adeguamento automatico, il governo non ha intenzione di ammettere "sconti": mentre i presidenti della commissione Lavoro di Camera e Senato, Cesare Damiano e Maurizio Sacconi, insieme ai sindacati considerano iniquo l'adattamento, Ragioneria Centrale dello Stato e Inps hanno considerato troppo dispendiosa la sospensione. Il costo di questa manovra è stato stimato in 141 miliardi di euro nei prossimi 10 anni.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Aeroporto di Torino Caselle

Alitalia, Delrio: "Lufthansa fa i suoi interessi, pensiamo al turismo"

Il ministro dei Trasporti avverte i tedeschi: "I patti siano chiari"

Senato, Paolo Gentiloni riferisce sul prossimo consiglio europeo del 19 e 20 Ottobre

Decreto fiscale, via libera al Senato. Tutte le novità del testo

Ora la parola spetta alla Camera dove non dovrebbe subire modifiche

Roma, manifestazione di Ugl pensionati

Pensioni, da governo piano da 300 milioni. Cgil: "Proposte insufficienti"

Un pacchetto di 7 misure tra cui l'esenzione dell'adeguamento all'aspettativa di vita per 15 categorie di lavori gravosi