Giovedì 09 Giugno 2016 - 11:15

Istat, segnali positivi sul lavoro: + 341mila tempi indeterminati

Il report sul mercato del lavoro fotografa un aumento di 242mila occupati in più rispetto al 2015

Istat, crescono i tempi indeterminati + 341mila. Disoccupazione stabile 11,6%

Secondo quanto comunica l'Istat nella sua nota trimestrale sul mercato del lavoro, nei primi tre mesi dell'anno c'è stata una crescita complessiva di 242 mila occupati su base annua, con un contributo decisivo dell'occupazione dipendente a tempo indeterminato (+341 mila), a fronte della sostanziale stabilità di quella a termine e del calo degli indipendenti. Calano, sia su base congiunturale sia tendenziale, gli inattivi (sia in termini assoluti sia di incidenza), mentre il tasso di disoccupazione è invariato rispetto al trimestre precedente e diminuisce di quasi 1 punto percentuale rispetto ai primi tre mesi del 2015, con un calo tendenziale di 127 mila disoccupati di lunga durata.

Il tasso di disoccupazione rimane stabile all'11,6% nel primo trimestre 2016, rispetto al trimestre precedente e quello di inattività diminuisce in misura lieve (-0,1 punti) attestandosi al 35,7%. E' quanto comunica l'Istat nella sua nota trimestrale sul mercato del lavoro.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sposarsi costa 15mila euro, ma se va male c'è l'assicurazione

Dall'annullamento della cerimonia allo smarrimento delle fedi: ecco come recuperare i soldi spesi

US-ECONOMY-STOCKS-CLOSING

Stacey Cunningham è la prima donna al comando della Borsa di New York

La svolta a 226 anni dalla nascita del New York Stock Exchange

FILES-CHINA-POLITICS-DIPLOMACY

Dazi, accordo Usa-Cina: "Non combatteremo una guerra commerciale"

Dopo mesi di crescenti tensioni, siglata la 'pax economica'

CHINA-US-POLITICS-TRADE

Iran, le sanzioni Usa aprono opportunità economiche alla Cina

E Washington rischia una costosa situazione di stallo