Lunedì 16 Gennaio 2017 - 22:30

Istanbul, svolta nell'attentato di Capodanno: catturato l'autore della strage

Secondo quanto riporta la Cnn Turk, l'uzbeko Masharipov è stato arrestato insieme al figlio. Nell'attacco morirono 39 persone

Istanbul, arrestato il terrorista della strage di Capodanno

È stato catturato l'autore della strage del nightclub di Istanbul nella notte di Capodanno, in cui erano morte 39 persone. L'aggressore, Abdulkadir Masharipov, di origine uzbeka, è stato arrestato insieme al figlio, secondo quanto riferisce la Cnn Turk. Oltre al killer sarebbero state arrestate altre 4 persone: i fermati - tre donne e un uomo - sono stati trovati nella stessa abitazione dell'attentatore nel quartiere di Esenyurt, alla periferia di Istanbul, appartenente a un amico del killer originario del Kirghizistan. Sembra che Masharipov fosse nascosto nel covo da tre giorni.

Sul sito del quotidiano turco Hurriyet è stata pubblicata la foto del killer con alcuni segni ed ecchimosi sul volto e una ferita sul sopracciglio destro. Sulla maglietta alcune tracce di sangue. E' stato accertato che l'uomo è di origine uzbeka dopo che la scorsa settimana alcuni media avevano parlato di un'appartenenza di Masharipov all'etnia uiguri, comunità musulmana e turcofona cinese. L'attacco, avvenuto all'interno della discoteca 'Reina', era stato rivendicato dallo Stato islamico.

VICEPREMIER: GRAZIE ALLA POLIZIA.  "Mi congratulo con la nostra polizia che ha catturato l'autore del massacro di Ortakoy". Lo ha detto il vice primo ministro turco Numan Kurtulmus, scrivendo su Twitter. "La nostra guerra al terrore e ai poteri che lo sostengono continuerà fino alla fine", ha aggiunto. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo