Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 11:15

Istanbul, Papa: Dio converta il cuore dei violenti

Il pensiero del Pontefice dopo l'attacco kamikaze nella città turca

Papa Francesco all'udienza generale del mercoledì in Aula Paolo VI

"Il Signore, il misericordioso, dia eterna pace ai defunti, conforto ai familiari, fermezza solidale all'intera società, e converta i cuori dei violenti". Così Papa Francesco alla fine dell'udienza generale ha voluto commemorare le vittime dell'attentato di ieri di Istanbul e ha invitato a pregare per le vittime. Un kamikaze, Nabil Fadli, nato in Arabia Saudita e che sarebbe entrato in Turchia dalla Siria, si è fatto esplodere nel cuore turistico della città, nel quartiere di Sultanahmet. Dieci i turisti uccisi, otto sono tedeschi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, crollo Ponte Morandi: le case evacuate della zona rossa sotto al ponte

Genova, Autostrade non si scusa: "Misure per vittime, sfollati e ricostruzione"

L'ad della società parla dopo i funerali delle vittime del crollo: "Interventi per mezzo miliardo". Di Maio: "No elemosine"

Genova, crolla parte di un ponte sull'A10: Vigili del Fuoco a lavoro senza sosta

Genova, lettera Mit ad Autostrade: "Contestato gravissimo inadempimento"

Nel testo si comunica l'avvio delle procedure per la revoca delle concessione dopo il "disastro" del ponte Morandi

Salute, Ospedale Molinette: scoperto segreto del sonno e come dormire meglio

Ecco come riposare di più regolando ed abbassando la temperatura del corpo mediante un composto innovativo incorporato nel materasso