Domenica 17 Luglio 2016 - 09:45

Israele, sventato attentato bomba su tram

Fermato un palestinese prima di salire sul mezzo in centro città

Gerusalemme sventato attacco su un tram

La polizia israeliana ha arrestato un palestinese che trasportava esplosivi fatti in casa in uno zaino e che stava per salire su un tram nel centro di Gerusalemme, vicono a King George Street. L'uomo, identificato dalle forze di sicurezza come un palestinese di 21 anni residente in Cisgiordania, è stato arrestato. Testimoni oculari hanno riferito che pochi istanti prima del fermo, le forze di sicurezza hanno fatto allontanare tutte le persone presenti, hanno chiuso i negozi e transennato l'area. La polizia ha trovato diverse bombe artigianali in un sacchetto trasportato dall'uomo: sul posto sono intervenuti gli artificieri. Le vie del centro limitrofe sono state chiuse al traffico e la circolazione della metropolitana leggera in quel tratto è stata sospesa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido

Putin e Erdogan in conferenza stampa a Ankara

Putin si presenta come candidato migliore: Opposizione destabilizzerebbe

Il presidente russo spera nel sostegno di più di un partito politico