Martedì 06 Settembre 2016 - 07:30

Israele-Italia 1-3, le pagelle: flop Chiellini, Verratti super

Prima vittoria sudata per Ventura, che si prende un bel 7

Israele-Italia 1-3, le pagelle: flop Chiellini, Verratti super

Le pagelle di Israele-Italia, gara di qualificazione al Mondiale 2018 in Russia.

ITALIA

BUFFON 6,5: Compie un paio di ottimi interventi su Biton e Zahavi che tengono l'Italia sul 2-1. Rischia qualcosa sulla conclusione di Kehat.

BARZAGLI 6,5: Il più positivo della retroguardia italiana. Sempre attento e sul pezzo.

BONUCCI 6,5: Con il suo rientro in nazionale la difesa azzurra si ritrova. Pericoloso anche come regista attretato.

CHIELLINI 4,5: Dopo la brutta prestazione di Bari il difensore della Juventus incappa in un'altra serataccia in Israele. Prima commette un grave errore in disimpegno da cui nasce il 2-1 dei padroni di casa, poi si fa cacciare in avvio ripresa per doppia ammonizione. Irriconoscibile.

CANDREVA 6: Meno propositivo del solito, anche perché poco assistito dai compagni di squadra. (dal 21' st FLORENZI 6 Entra nel momento di maggiore sofferenza della squadra, se la cava).

PAROLO 6: Gara di grande sacrificio, soprattutto nella ripresa con la squadra in inferiorità numerica.

VERRATTI 7: Torna in azzurro dopo una lunga convalescenza e si riprende subito in mano la nazionale. Faro del centrocampo italiano (vedi il passaggio ad Antonelli nell'azione dell'1-0), cala comprensibilmente alla distanza.

BONAVENTURA 6,5: Buona l'intesa con il compagno in rossonero Antonelli. Si procura il calcio di rigore del momentaneo 2-0 con un ottimo spunto personale. (dal 17' st OGBONNA 6 Nessuna sbavatura, si fa trovare pronto).

ANTONELLI 6,5: Firma l'assist per il gol di Pellè. Pericoloso in proiezione offensiva, da rivedere in copertura.

PELLE' 7: Un gol e un assist in una serata difficile per gli attaccanti azzurri. Il rigore sbagliato a Euro 2016 è già acqua passata.

EDER 5,5: Prova generosa, ma davanti si fa notare poco o nulla. (dal 25' st IMMOBILE 7 Segna il gol che chiude la partita9.

ALL. VENTURA 7: Non fallisce l'appuntamento con i tre punti nella prima gara ufficiale sulla panchina azzurra. Bravo a non scomporsi dopo l'espulsione di Chiellini. Azzeccata la scelta di mantenere la difesa a tre e due giocatori in attacco, con il determinante ingresso di Immobile.

ISRAELE. Goresh; Bitton 6, Tibi 6 (5' st Gershon 5,5), Tzedek 5,5, Davidzada 6,5; Biton 5,5 (12' st Atzily 6), Kayal 5,5, Yeini 6; Hemed 6, Ben Haim 7 (16' st Kehat 6,5), Zahavi 6,5. All. Levy.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-FBL-EUR-C3-CSKA MOSCOW-ARSENAL

Wenger, addio all'Arsenal: c'è anche Allegri per la successione

L'allenatore della Premier league se ne va a 68 anni

BELGIUM-EU-UEFA-COOPERATION

Uefa, Ceferin: "Collina non si tocca. Var in Champions? E' presto"

E sullo sfogo di Buffon: "Quello che ha detto non è giusto, non doveva. Ma capisco la frustrazione e la delusione"

Fiorentina vs Atalanta - Serie A Tim 2013/2014

Morte tifoso viola a Lisbona: a giudizio per omicidio ultrà Benfica

Investì con la sua auto Marco Ficini che insieme ad altri tre era partito da Firenze per assistere alla partita

Champions League, Real Madrid vs Juventus

Champions, scintille Crozza-Benatia. Il difensore: "Ti aspetto a Vinovo"

Ancora polemiche sulla partita tra Real e Juve. Il comico in tv contro il difensore che ha parlato di 'stupro' nel commentare il rigore dato agli spagnoli