Mercoledì 26 Ottobre 2016 - 10:15

Israele, dirigevano rete traffico organi: 3 arrestati

Il business generava profitti per migliaia di dollari

Israele, dirigevano traffico di organi: 3 arrestati

La polizia israeliana ha arrestato tre persone sospettate di organizzare una rete di traffico illegale di organi. Tra loro anche un medico che già in passato era stato accusato di reati simili e per questo era stato privato della possibilità di esercitare la professione. La polizia locale ha fatto sapere che il traffico illegale aveva generato profitti da migliaia di dollari.

Gli organi venivano dati a pazienti facoltosi che si recavano all'estero per operarsi. Secondo l'accusa, il medico, latitante da anni, eseguiva le analisi di compatibilità fra donatore e ricevente.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pierre Moscovici

Referendum, Moscovici (Ue): Toccati da esito, ma l'Italia è solida.

Il ministro tedesco Schaeuble: "Non bisogna parlare di crisi euro, Italia continui su strada di Renzi"

Francia, Valls annuncerà oggi la candidatura alle presidenziali

Francia, Valls annuncerà oggi la candidatura alle presidenziali

Oggi alle 18.30 scende il campo il premier transalpino

Austria, proiezione: Vince Van der Bellen con 53,6%, Hofer al 46,4%

Austria, verde Van der Bellen è presidente. Hofer sconfitto

Si sono chiusi i seggi del ballottaggio. Vince l'ecologista sull'ultranazionalista

In miglia per ultimo saluto a Fidel, ceneri sepolte a Santiago

In migliaia per ultimo saluto a Fidel, ceneri sepolte a Santiago

Raul l'ha definito "il figlio più illustre di Cuba in questo secolo"