Mercoledì 26 Ottobre 2016 - 10:15

Israele, dirigevano rete traffico organi: 3 arrestati

Il business generava profitti per migliaia di dollari

Israele, dirigevano traffico di organi: 3 arrestati

La polizia israeliana ha arrestato tre persone sospettate di organizzare una rete di traffico illegale di organi. Tra loro anche un medico che già in passato era stato accusato di reati simili e per questo era stato privato della possibilità di esercitare la professione. La polizia locale ha fatto sapere che il traffico illegale aveva generato profitti da migliaia di dollari.

Gli organi venivano dati a pazienti facoltosi che si recavano all'estero per operarsi. Secondo l'accusa, il medico, latitante da anni, eseguiva le analisi di compatibilità fra donatore e ricevente.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Parigi, uomo minaccia agenti con coltello. Gli 007: Attentati e disordini incombono sul voto

Parigi, uomo minaccia agenti con coltello. Gli 007: Attentati e disordini incombono sul voto

L'aggressore è stato subito arrestato ma in città resta alta la tensione dopo l'attacco sugli Champs Elysees

Francia al voto, da lotta a terrorismo a taglio tasse: programmi a confronto

Francia, dal terrorismo alle tasse: programmi a confronto

Domani il primo turno per la corsa alla presidenza

Turchia, Del Grande interrompe sciopero sete ma continua a non mangiare

Turchia, Del Grande interrompe sciopero sete ma non della fame

Il regista e blogger lucchese è in stato di fermo dal 9 aprile

Francia, attacco di Parigi irrompe in campagna elettorale

Francia, l'attacco di Parigi irrompe in campagna elettorale

Dopo l'attentato Le Pen sale nei sondaggi, ma rimane dietro Macron