Mercoledì 26 Ottobre 2016 - 10:15

Israele, dirigevano rete traffico organi: 3 arrestati

Il business generava profitti per migliaia di dollari

Israele, dirigevano traffico di organi: 3 arrestati

La polizia israeliana ha arrestato tre persone sospettate di organizzare una rete di traffico illegale di organi. Tra loro anche un medico che già in passato era stato accusato di reati simili e per questo era stato privato della possibilità di esercitare la professione. La polizia locale ha fatto sapere che il traffico illegale aveva generato profitti da migliaia di dollari.

Gli organi venivano dati a pazienti facoltosi che si recavano all'estero per operarsi. Secondo l'accusa, il medico, latitante da anni, eseguiva le analisi di compatibilità fra donatore e ricevente.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Vede anche di buon occhio che Sarkozy abbia lasciato la politica

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

Concerto annullato a Rotterdam per minaccia terroristica

Il sindaco della città: individuato furgone spagnolo carico di bombole di gas, fermato il conducente

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Usa, lascia inviato per la scienza: "Trump nuoce al Paese"

Daniel Kammen contro ambigua condanna dei suprematisti bianchi a Charlottesville

Barcellona, trovato 2° covo: all'interno ricevute per 500 litri acetone

Barcellona, trovato secondo covo con scontrini per 500 litri acetone

E' una delle basi per fabbricare il perossido di acetone utilizzato dall'Isis