Martedì 08 Novembre 2016 - 13:30

Isis, blitz polizia in Germania: arrestati 5 sospetti reclutatori

Sono accusati di aver creato una vera e propria "rete jihadista"

Isis, blitz polizia in Germania: arrestati 5 sospetti reclutatori

La polizia tedesca ha arrestato 5 sospetti accusati di reclutare combattenti per lo Stato islamico. Secondo quanto riferito dalla procura federale in un comunicato, i cinque uomini, un iracheno, un turco, un tedesco, un cittadino serbo-tedesco e un camerunense, dovranno rispondere dell'accusa di aver creato una "rete jihadista" con l'intenzione di reclutare seguaci dello Stato islamico e portarli a combattere.

I cinque uomini sono stati arrestati in un blitz condotto dalle forze dell'ordine negli stati della Bassa Sassonia e Renania Settentrionale Vestfalia. Secondo la procura tedesca, i sospetti avevano tenuto dei seminari religiosi basandosi su materiale ispirato all'"islam radicale". "La lezione - ha specificato la procura nel comunicato - serviva come base ideologica e linguistica per un futuro lavoro con lo Stato islamico, in particolare per prendere parte alle operazioni di combattimento". Dalla nota si apprende, inoltre, come la rete jihadista fosse già riuscita a far emigrare un giovane e la sua famiglia in un territorio controllato dall'Isis.

Ad oggi circa 820 persone hanno lasciato la Germania per andare a combattere nelle zone di guerra in Siria e in Iraq. Le autorità tedesche temono che queste possano costituire una seria minaccia dopo un eventuale ritorno in Europa. I timori per atti terroristici ad opera di cellule dell'Isis in Germania sono aumentati a luglio, dopo i due attacchi separati condotti da due richiedenti asilo e rivendicati dallo Stato islamico.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Francia, Cazeneuve nuovo primo ministro dopo dimissioni di Valls

Francia, Cazeneuve nuovo primo ministro dopo dimissioni di Valls

Ad annunciare la nomina il presidente Hollande

Minaccia attacco a metro Los Angeles: sicurezza rafforzata

Minaccia attacco a metro Los Angeles: sicurezza rafforzata

Polizia: "La credibilità deve però ancora essere valutata"

Francia, Valls annuncia: Mi candido alla presidenza

Francia, Valls annuncia: Mi candido alla presidenza

Il socialista lascia l'incarico di premier

Referendum, Merkel: Dispiaciuta per Renzi ma decisione va rispettata

Referendum, Merkel: Dispiaciuta per Renzi ma decisione va rispettata

"Ho sempre sostenuto le sue politiche di riforma"