Giovedì 23 Giugno 2016 - 18:00

Isis, arruolatore di foreign fighters estradato in Italia

Si tratta dell 26enne sloveno Rok Zavbi, tratto in arresto il 6 maggio a Lubljana

Isis, arruolatore di foreign fighters estradato in Italia

 È stato estradato alle 11 di questa mattina dalla Slovenia il 26enne cittadino sloveno Rok Zavbi, tratto in arresto il 6 maggio a Lubiana in esecuzione del Mandato d'arresto europeo emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari di Venezia su richiesta della Procura Distrettuale Antiterrorismo di Venezia. Al cittadino sloveno è stato contestato di aver contribuito all'arruolamento di due Foreign Terrorist Fighters macedoni partiti da Belluno e arrivati in Siria per combattere nelle fila dello Stato Islamico.

Si tratta del primo foreign fighter returnee a disposizione dell'Autorità Giudiziaria italiana. Il giovane è stato preso in consegna all'ex valico internazionale di Fernetti da personale del Settore Polizia di Frontiera di Trieste e del ROS dell'Arma dei carabinieri di Padova. Al termine delle attività di Polizia,l'uomo è stato trasferito in un carcere del nord Italia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Venezia. 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, scritta BR sulla lapide di Via Fani

Roma, scritta 'Br' su monumento Martiri di via Fani: denunciato responsabile

È un romano di 47 anni incensurato, autista Ncc: il 22 marzo scorso la scritta con lo spray sulla lapide. Perquisita la sua abitazione

Nuvole e minime in aumento: il meteo del 25 e 26 maggio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Marcello Forte visita la Casa Internazionale delle Donne a via della Lungara

Casa internazionale delle donne, Marcello Fonte: "Spazi come questo vanno difesi"

Il miglior attore a Cannes, insieme alle colleghe Trinca e Filippi, in supporto delle femministe a rischio sfratto dal Comune capitolino

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione