Mercoledì 28 Giugno 2017 - 10:00

Isernia, paziente ucciso con acido: arrestata infermiera

Lo avrebbe somministrato a un paziente 76enne

Isernia, paziente ucciso con acido cloridrico: arrestata infermiera

Un'infermiera 45enne in servizio all'ospedale di Venafro, in provincia di Isernia, è stata arrestata dai carabinieri di Venafro a seguito di indagini coordinate dalla Procura di Isernia perchè ritenuta responsabile di omicidio volontario. Avrebbe somministrato a un paziente 76enne, padre di una sua collega, ricoverato per un ictus, dell'acido cloridrico, causandogli gravi lesioni al cavo orale che hanno portato al decesso dell'anziano dopo grandi sofferenze.

In seguito alla riduzione di personale dell'ospedale, l'infermiera aveva ricevuto un provvedimento di trasferimento, per il quale avrebbe maturato l'idea del delitto ritenendosi danneggiata a favore della collega, figlia della vittima, che proprio per la grave situazione di salute del genitore aveva beneficiato del fatto di rimanere nell'organico.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brescia, Processo d'appello per Massimo Bossetti

Caso Yara, test dna che inchioda Bossetti valido, analisi irripetibile

Le motivazioni della sentenza con cui i giudici hanno condannato all'ergastolo il muratore di Mapello

Milano, in Centrale camper della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

#QuellaVoltaChe, su Twitter le donne raccontano le molestie subite

L'hashtag è stato lanciato dalla scrittrice Giulia Blasi e sta riunendo i racconti di centinaia di italiane

Corto Maltese - Frankfurt Buchmesse 2015

L'Antitrust assolve Corto Maltese dopo l'esposto del Codacons sul fumo

"La sigaretta risulta elemento caratterizzante il personaggio e costituisce espressione della non sindacabile libertà di manifestazione artistica"

Il fidanzato incontra altre donne e lei lo accoltella: arrestata

Il fidanzato incontra altre donne e lei lo accoltella: arrestata

E' successo ad Arezzo, l'uomo non è in gravi condizioni