Domenica 12 Novembre 2017 - 20:45

Iraq, terremoto di magnitudo 7.2 vicino al confine con l'Iran: 61 morti

Danni ingenti in numerosi villaggi e 300 feriti. Scossa avvertita anche in Israele, Dubai e Kuwait

Un terremoto di magnitudo 7.2 ha colpito l'Iraq 103 chilometri a sudest di As-Sulaymaniyah, vicino al confine con l'Iran. Lo riferisce l'istituto geologico degli Stati Uniti (Usgs). Secondo la tv di stato le vittime sono almeno 60 e ci sono oltre 300 feriti.

L'epicentro è a 32 chilometri da Halabjah, nel Kurdistan iracheno. Il sisma avrebbe colpito anche la capitale Bagdad ed è stato avvertito anche in Israele, Dubai e Kuwait. In Iran sono stati registrati danni ingenti in almeno otto villaggi.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore