Lunedì 29 Febbraio 2016 - 20:45

Iraq, kamikaze a funerale miliziano sciita: 40 morti

L'attentato è stato rivendicato dall'Isis

Iraq, kamikaze a funerale miliziano sciita: 40 morti

Un kamikaze si è fatto esplodere al funerale di un combattente di una milizia sciita in Iraq a Muqdadiya, nella provincia orientale di Diyala, a 80 chilometri a nordest di Baghdad. Il bilancio è di almeno 40 morti e 58 feriti. Secondo funzionari della sicurezza, l'obiettivo dell'attacco erano due comandanti locali del gruppo Hashid Shaabi, che stavano partecipando alla cerimonia per uno dei loro parenti. Lo Stato islamico, che controlla gran parte del nord e dell'ovest dell'Iraq, ha rivendicato l'attentato. Lo riferisce il gruppo SITE, che monitora le attività online dei jihadisti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Preso dopo 40 anni il serial killer della California. Era un poliziotto

Catturato il responsabile di una serie di omicidi e stupri avvenuti negli anni '70 e '80 nell'area di Sacramento. Joseph De Angelo, 72 anni, incastrato dal Dna

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"

Vincent Bolloré fermato e interrogato per tangenti in Africa

Francia, Bolloré davanti ai giudici: accusato di corruzione

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, avrebbe pagato delle tangenti per concessioni portuali in Africa

Alfie Evans court case

Alfie, bocciato nuovo ricorso dei genitori: no al trasferimento in Italia

La Corte d'appello di Londra non cambia idea: il bimbo, affetto da una malattia neurodegenerativa incurabile non può lasciare il Regno Unito