Lunedì 29 Febbraio 2016 - 20:45

Iraq, kamikaze a funerale miliziano sciita: 40 morti

L'attentato è stato rivendicato dall'Isis

Iraq, kamikaze a funerale miliziano sciita: 40 morti

Un kamikaze si è fatto esplodere al funerale di un combattente di una milizia sciita in Iraq a Muqdadiya, nella provincia orientale di Diyala, a 80 chilometri a nordest di Baghdad. Il bilancio è di almeno 40 morti e 58 feriti. Secondo funzionari della sicurezza, l'obiettivo dell'attacco erano due comandanti locali del gruppo Hashid Shaabi, che stavano partecipando alla cerimonia per uno dei loro parenti. Lo Stato islamico, che controlla gran parte del nord e dell'ovest dell'Iraq, ha rivendicato l'attentato. Lo riferisce il gruppo SITE, che monitora le attività online dei jihadisti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Former Paralympian Oscar Pistorius appears for sentencing for murder of Reeva Steenkamp at the Pretoria High Court

Pistorius, sentenza più che raddoppiata in appello: 13 anni per l'omicidio della fidanzata

L'atleta il 14 febbraio 2013 ha sparato quattro colpi alla modella Reeva Steenkamp. La famiglia della vittima: "C'è giustizia"

Spagna, la policia nacional lascia le città catalane

Barcellona, 34enne italiano morto accoltellato durante una rissa

È deceduto in ospedale, dove era arrivato in stato critico

Isabell e Preble: morire insieme dopo 71 anni di matrimonio

Una storia americana: si sposarono nel 1946, hanno vissuto sempre vicini e se ne sono andati a poche ore di distanza l'uno dall'altra

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Sottomarino scomparso: ci fu esplosione in zona ultimo segnale

Un "rumore" era stato registrato circa tre ore dopo l'ultima comunicazione avuta con il mezzo disperso dal 15 novembre