Martedì 18 Luglio 2017 - 18:00

Iran: Più fondi per piano missilistico dopo sanzioni Usa

I parlamentari hanno approvato a maggioranza una mozione che da' priorità alle attività per affrontare terroristi e le azioni avventuristiche degli Usa. 

Iran's Foreign Minister Zarif arrives for a meeting at the U.N. headquarters in New York City

Il parlamento iraniano ha votato per misure urgenti per il programma missilistico e le guardie rivoluzionarie dell'Iran in risposta agli Usa a quello che viene definito "avventurismo" degli Stati Uniti nella regione. Il sito online Mizan segnala che i parlamentari hanno approvato a maggioranza una mozione che da' priorità alle attività per affrontare terroristi e le azioni avventuristiche degli Usa. 

La mozione arriva dopo che il Senato Usa ha approvato nuove sanzioni contro l'Iran a Giugno e che le ha poi passate all'esame della Camera dei rappresentanti. La proposta di legge del parlamento iraniano da' mandato al governo di Teheran di stanziare ulteriori 260 milioni di dollari per le forze armate congiunte e per lo sviluppo del programma missilistico e lo stesso ammontare per le operazioni estere delle guardie rivoluzionarie, la Forza Quds. La mozione invia un chiaro messaggio agli americani che il parlamento iraniano "resisterà al loro potere", ha detto il portavoce Ali Larijani. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Messico, rapper confessa: "Ho sciolto nell'acido tre studenti scomparsi"

Il cantante ha ammesso di essere stato assoldato dal cartello di Jalisco Nuova Generazione

Caso Alfie Evans, il padre incontra i medici per riportare il piccolo a casa

Alfie, il papà: "Mio figlio è ostaggio dell'ospedale. Grazie Italia, vi amiamo"

L'appello di Tom Evans al Papa: "Venga qui per rendersi conto. È ingiusto quello che stiamo subendo". Previsto incontro con i medici per discutere del ritorno a casa

Preso dopo 40 anni il serial killer della California. Era un poliziotto

Catturato il responsabile di una serie di omicidi e stupri avvenuti negli anni '70 e '80 nell'area di Sacramento. Joseph De Angelo, 72 anni, incastrato dal Dna

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"